Scommesse su 888sport con le migliori quote sulla Vuelta di Spagna

Visto il successo avuto nei primi anni del ‘900 da Giro d’Italia e Tour de France, nel 1935 in Spagna nasce la Vuelta. La prima edizione si corse nel 1935 e prevedeva sole 14 tappe per un percorso di 3411 chilometri. A far nascere la Vuelta fu il direttore del giornale iberico Informaciones, Juan Pujol, cercando di cavalcare il successo ottenuto dai giornali che sponsorizzavano il Giro d’Italia e il Tour de France. Solamente dal 1955 in poi la Vuelta diventa una corsa a tappe a cadenza annuale, inizialmente prevista per la primavera. Dal 1995 in poi gli organizzatori hanno deciso di spostarla a settembre, evitando così la concorrenza con il Giro d’Italia che si corre a maggio e favorendo la partecipazione di grandi ciclisti, che volano in Spagna anche per preparare, poi, i Campionati del Mondo che si disputano a fine settembre. Segui la Vuelta con le quote migliori di 888sport!

Fino al 1960, l’albo d’oro della Vuelta è caratterizzato da ciclisti poco competitivi negli altri due grandi Giri, dimostrando così il non eccezionale livello del lotto dei partenti. Verso la metà degli anni Sessanta però diversi big decidono di prendere parte alla Vuelta portando a casa anche la Maglia Rossa, come Felice Gimondi nel 1968, Eddy Merckx nel 1973 e Bernard Hinault nel 1978 e nel 1983.

Il recordman di vittorie nella storia della Vuelta de Espana è Roberto Heras, capace di trionfare in ben quattro edizioni tra il 2000 e il 2005 (l’ultima gli fu prima tolta per doping e poi riassegnata). Sei i trionfi italiani nella storia della Vuelta, il primo è datato addirittura 1956 con Angelo Conterno, seguito da Felice Gimondi nel 1968, Giovanni Battaglin nel 1981 e Marco Giovannetti nel 1990.

Il quinto successo azzurro è arrivato a vent’anni esatti dal trionfo di Giovannetti grazie a Vincenzo Nibali, che nel 2010 vinse in Spagna davanti a Peter Velits e Joaquim Rordiguez. Lo Squalo di Messina è poi salito sul podio in altre due edizioni, arrivando secondo nel 2013 dietro a Chris Horner e nel 2017 battuto solamente da Chris Froome. L’ultimo italiano a vincere la Vuelta è stato Fabio Aru, Maglia Rossa nel 2015 davanti a Joaquim Rordiguez e Rafal Majka.



Quote Vuelta: gioca con le offerte più vantaggiose

888sport.it pubblicherà le quote antepost per il vincitore finale della Vuelta. Per ogni singola giornata di gara, inoltre, saranno a disposizione degli utenti registrati di 888sport le migliori opzioni di quote sul vincitore di tappa e sul relativo podio.



Pronostici della Vuelta

L’edizione del 2019 della Vuelta inizierà il 24 agosto da Alicante con una prova a cronometro e terminerà il 15 settembre con l’arrivo a Madrid. Previsto un trasferimento all’estero per la carovana, che passerà in Francia e in Andorra già nel corso della prima settimana dove è in programma un solo arrivo ad alta quota sui Pirenei. Spettacolare il percorso della seconda settimana: i corridori arriveranno nei Paesi Baschi con un arrivo di tappa sulle terribili pendenze del Los Machucos, con punte che arrivano al 30% di pendenza.

La seconda settimana si chiuderà nelle Asturie con due tappe di montagna in tre giorni. Nella terza e ultima settimana previsto il rientro verso Madrid, con almeno due o tre tappe di grandissimo livello dove verosimilmente si farà la classifica. Per gli appassionati di scommesse sul ciclismo, i pronostici relativi alla Vuelta di Spagna, dovranno tener conto della presenza di Chris Froome in Spagna, con il keniano che, dopo aver fallito l’assalto alla doppietta Giro-Tour, cercherà di vincere Tour e Vuelta come fatto nel 2017.

Per i consigli di 888sport, merita una citazione Alejandro Valverde, che vorrà migliorare il quinto posto nella classifica finale 2018, correndo in casa con la maglia di Campione del Mondo, dopo il successo di Innsbruck.

Segui la Vuelta con il blog di 888sport.it, anche sul mobile: commenti, approfondimenti, analisi ed i pronostici sulle scommesse in tinta Roja!

5.51.0
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza e annunci personalizzati. Utilizzando questo sito, accetti la nostra politica sui cookie. Scopri di più qui.