Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica. Consulta le percentuali di raccolta restituite in vincite al link e sul sito www.agenziadoganemonopoli.gov.it

Scommesse su 888sport con le migliori quote sulla Coppa Davis

Come nell’immaginario collettivo continua a vivere l’esultanza di Marco Tardelli dopo il gol alla Germania, la Coppa Davis, in Italia, viene ricordata per la finale del 1976 in Cile e la famosa maglietta rossa indossata da Panatta e Bertolucci nel doppio decisivo!


La massima manifestazione maschile a squadre per Nazioni ha seguito, naturalmente, le tendenze del tennis mondiale: dal 1900 al 1974 si sono divise, in ordine di numero di successi, la preziosa insalatiera gli Stati Uniti, l’Australia, il Regno Unito e la Francia, ovvero i Paesi che ospitano i tornei del Grande Slam e nei quali il tennis era più sviluppato.


Coppa Davis, nella logica dell’alternanza casa/trasferta, è stata anche sinonimo di campanilismo, scelta della superficie di gioco peggiore per gli avversari e tifo da stadio calcistico: nel 2010, davanti al caldissimo pubblico di Belgrado, Nole Djokovic trionfa in rimonta sulla Francia, regalando la prima Coppa alla Serbia!


Tra gli incontri più famosi del torneo a squadre, ricordiamo la battaglia di oltre 6 ore tra Boris Becker e John McEnroe, il successo di Nadal su Roddick a Siviglia nel 2004, Juan Martin del Potro che comincia, sovvertendo i pronostici tennistici, la vincente rimonta argentina nel 2016 sui padroni di casa croati, nonostante un dito rotto!


La Coppa Davis ci ha raccontato di edizioni, nelle quali anche i capitani non giocatori sono stati decisivi, dando fiducia e consapevolezza ai proprio giocatori: un esempio su tutti, le coraggiose scelte di Yannik Noah nel 1991 a Lione contro gli Stati Uniti che schieravano Sampras e Agassi! Nell’impresa di Panatta e soci, unico trionfo azzurro in Davis, ha avuto il suo peso un altro italiano, capitano non giocatore nel 1976, Nicola Pietrangeli: il tennista nativo di Tunisi ha scritto pagine di Davis indelebili, con il primato assoluto del numero di partite disputate e delle vittorie!


L’edizione 2018 ha visto trionfare la Croazia sulla terra rossa di Lille, dove la Francia, padrona di casa, ha fallito la possibilità di bissare il successo dell’anno precedente sul Belgio!


La Coppa vinta dalla Croazia grazie ai due successi in singolare di Marin Cilici sarà ricordata come l’ultima con la formula tradizionale. Cambia, infatti, radicalmente il format della Davis: si giocherà in una sola tappa, sede unica 2019 e 2020 a Madrid. Le scommesse sulla Davis con 888sport saranno ancora più avvincenti!!!


Si sfideranno nell’arco di una settimana di gioco 18 Nazioni: le 4 semifinaliste dell’edizione precedente (Francia, Croazia, Spagna e Stati Uniti), 12 qualificate e 2 wild card (Gran Bretagna ed Argentina). La logica è quella di concentrare per l’evento tutti i migliori giocatori del mondo, in un calendario di tornei già fittissimo, arricchendo la Coppa di un montepremi degno delle Master finals! Si giocherà due set su tre ed ogni giornata di gara vedrà disputarsi due singoli ed un doppio. Segui la nuova Coppa Davis con le migliori quote di 888sport!


Quote della Coppa Davis: gioca con le offerte più vantaggiose

888sport.it pubblicherà le quote antepost per la Nazione vincitrice finale. Per ogni singolo incontro, saranno a disposizione degli utenti registrati le opzioni relative al vincitore di set e match, l’Over dei games ed il set betting. Per ogni sfida, ovviamente, anche le quote per la Nazionale che si qualificherà al turno successivo, nella settimana finale! 888sport aggiornerà, quindici dopo quindici, anche le migliori quote live!


Pronostici della Coppa Davis

La nuova formula dovrebbe favorire i Paesi rappresentati dai giocatori di maggior talento. Ragioniamo come la Svizzera con campioni del calibro di Federer e Wawrinka abbia trionfato solo nel 2014: con la nuova edizione, concentrata nella fase finale in appena 1 settimana, è logico aspettarsi la partecipazione di tutti i tennisti più prestigiosi per una sorta di Coppa del Mondo di tennis per Nazioni!


Per i consigli sulla Davis, altra squadra da tenere in grande considerazione è la Germania di Alexander Zverev che non si aggiudica l’insalatiera dal 1993!


Segui la nuova Coppa Davis con il blog di 888sport.it, anche sul mobile: commenti, approfondimenti, analisi ed i pronostici sulle scommesse del torneo per Nazioni!

Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza e annunci personalizzati. Utilizzando questo sito, accetti la nostra politica sui cookie. Scopri di più qui.