Scommesse su 888sport con le migliori quote sulla Nations League

Il calendario calcistico europeo ha subito una grande rivoluzione con l’introduzione della Nations League. L’intento della UEFA è quello di ridurre il numero di amichevoli internazionali tra nazionali con questo torneo che avrà una cadenza biennale. Oltre al trofeo che verrà messo in palio, grazie ai risultati in Nations League verranno introdotti alcuni criteri di ripescaggio per le qualificazioni all’Europeo successivo. Le 55 nazioni facenti parte del comitato UEFA sono state suddivise in quattro leghe in base al loro coefficiente. Le prime dodici nazioni sono state inserite in quattro gironi da tre nella Lega A, stessa organizzazione per le dodici squadra inserite nella Lega B. Sono invece quindici le nazionali che fanno parte della Lega C, suddivise in tre gironi da quattro squadre e un girone da tre. Sedici infine le nazionali che prendono parte alla Lega D.

La formula è stata studiata inizialmente nel 2011, quando in un meeting strategico a Cipro le federazioni nazionali hanno valutato la possibilità di far nascere una nuova competizione internazionale. Tra il 2013 e il 2014 sono servite varie riunioni UEFA per stabilire le linee guida di quella che sarebbe stata la nuova Nations League.

Il torneo si sviluppa in tre mesi da settembre a novembre con le squadre che si affronteranno l’un l’altra in gare di andata e ritorno, con la fase finale che invece si disputerà nel mese di giugno dell’anno successivo. Le prime classificate dei quattro gironi della Lega A prenderanno parte alle finali che assegneranno il trofeo. Il format prevede due semifinali a eliminazione diretta a gara secca con il calendario che verrà stabilito tramite sorteggio.

Per quanto riguarda il meccanismo di ripescaggio, ogni Lega ha diritto a una squadra qualificata per l’Europeo, i play-off per stabilire le squadre qualificate si giocheranno nel mese di marzo dell’anno dell’Europeo. Ai play-off prenderanno parte le prime di ogni girone, nel caso in cui una o più squadre dovessero aver già ottenuto il pass per l’Europeo prenderanno parte ai play-off le nazioni della stessa Lega meglio qualificate che non hanno ancora raggiunto la qualificazione all’Europeo.

In ogni edizione della Nations League sono previste retrocessioni e promozioni. Le ultime classificate di ogni girone della rispettiva Lega retrocederanno automaticamente, ad eccezione delle squadre della Lega D che non possono retrocedere. Le vincitrici invece dei quattro gironi otterranno la promozione, tranne le quattro vincitrici della Lega A che si giocheranno il trofeo. Scommetti su 888sport sui singoli incontri e sul vincitore finale con le quote migliori!

Per come è previsto il calendario le amichevoli non verranno completamente abolite, ma si ridurranno sensibilmente e quelle poche che si giocheranno saranno utili per le nazionali che vogliono puntare a un ottimo risultato nella Nations League.

Nella Lega A è stata inserita l’Italia, insieme a Belgio, Croazia, i campioni del Mondo della Francia, Germania, Inghilterra, Islanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna e Svizzera. Tutte a caccia del primo, storico, successo in Nations League. Scommetti su 888sport con le quote migliori della Nations League!



Quote Nations League: gioca con le offerte più vantaggiose

888sport.it elaborerà, per ogni turno di Nations League, le quote più vantaggiose. Oltre agli antepost sui vincitori delle rispettive leghe, gli utenti di 888sport potranno scegliere tra tantissime opzioni: 1X2, Totale Gol, Entrambe le squadre segnano, doppie chance, risultato esatto, doppia chance, numero di gol della squadra di casa e di quella ospite, vittoria o pareggi con handicap, Totale Gol pari o dispari!!! 888sport seguirà ogni incontro del nuovo torneo continentale per Nazioni anche con le migliori quote live!



Pronostici Nations League

Tra le squadre nella Lega A favorite, nei rispettivi gironi, secondo gli analisti di 888sport, la Francia Campione del Mondo di Kylian Mbappè, il Belgio del genio Hazard terzo in Russia e la Spagna, del nuovo corso Luis Enrique. Appare, invece, più incerto il gruppo dell’Italia con il Portogallo e la Polonia, soprattutto in considerazione della probabile assenza di Cristiano Ronaldo tra i lusitani e del deludente Mondiale disputato da Lewa e compagni: per Roberto Mancini la Nations rappresenta un’occasione immediata di rilancio per gli Azzurri!

Tra le nazionali partecipanti alla Lega B, la Bosnia, sorteggiata nello stesso girone di Austria e Irlanda del Nord, è quella che ha il maggior numero di talenti in squadra: Dzeko e Pjanic, dopo non aver preso parte agli ultimi Mondiali, cercheranno sicuramente di regalare una gioia ai propri connazionali!

Segui il nuovo torneo della Nations League con il blog di 888sport.it, anche sul mobile: commenti, approfondimenti, analisi ed i pronostici sulle scommesse sulla Nations League!

5.51.0
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza e annunci personalizzati. Utilizzando questo sito, accetti la nostra politica sui cookie. Scopri di più qui.