La ventitreesima giornata della Lega A di basket potrebbe cambiare gli scenari in testa alla classifica. L’Olimpia Milano capolista dovrà vedersela a Cremona con la squadra del ct azzurro Meo Sacchetti, attualmente terza in classifica. L’Umana Reyer Venezia invece ospita la Sidigas Avellino, che ha appena agganciato proprio Cremona al terzo posto con 28 punti. 

Il Bonus di Benvenuto di 100 euro di 888sport!

UMANA REYER VENEZIA-SIDIGAS AVELLINO (domenica 24 marzo ore 17.00)

La prima sfida della domenica del basket italiano si gioca al Tallercio di Venezia con Avellino che, dopo aver raggiunto il terzo posto in coabitazione con Cremona, va a caccia di una vittoria in trasferta che manca da troppo tempo. Sono infatti due mesi e mezzo che i campani non vincono lontano dal PalaDelMauro e la netta vittoria dell’ultima giornata contro Reggio Emilia dà molta fiducia alla squadra di coach Vucinic.

Venezia dopo aver vinto al Mediolanum Forum contro l’Olimpia Milano, ora, cerca l’aggancio al primo posto occupato dalla squadra lombarda, distante 4 punti a otto giornate dalla fine e reduce dal doppio impegno ravvicinato in Europa. La squadra di coach De Raffaele deve migliorare proprio il rendimento casalingo, visto che 4 delle sei sconfitte in campionato sono arrivate davanti ai tifosi veneziani.

Di fronte si troveranno le due migliori squadre per numero di assist a partita, entrambe fanno del gioco corale la loro forza anche se Avellino può contare sul talento di Caleb Green, quinto miglior realizzatore del campionato con quasi 19 punti a partita. Venezia fa molto affidamento al tiro da tre punti, viaggia a quasi il 40% di media con due giocatori nella top five per percentuale realizzativa.

Al quinto posto c’è il playmaker americano Julyan Stone con il 46% da tre, mentre al primo posto si trova l’ala greca Michael Bramos che viaggia con oltre il 51% da dietro l’arco con 2.5 triple realizzate a partita. Nel match d’andata Venezia ha annichilito Avellino vincendo di 30 punti in Campania, la Sidigas non vince in Veneto dalla gara-1 delle Semifinali Scudetto del 2017, quando i 20 punti e 7 assist di Joe Ragland regalarono il successo per 80 a 73 ad Avellino. 

VANOLI CREMONA-OLIMPIA MILANO (domenica 24 marzo ore 19.05)

Non si può parlare di crisi in casa Olimpia, ma la sconfitta contro Venezia costringe la squadra di Simone Pianigiani a una risposta importante nel derby di Cremona.  L’Olimpia deve difendere il primo posto in classifica dall’assalto dell’Umana Reyer Venezia, rilanciata dal successo al Mediolanum Forum di domenica scorsa.

Per le scommesse basket, la Vanoli Cremona deve a sua volta difendersi dall’assalto della Sidigas Avellino nella corsa al terzo posto e cercare di mantenere il passo di Venezia, distante ora quattro punti dopo la brutta sconfitta di Varese. Cremona per battere Milano dovrà dominare a rimbalzo e soprattutto ridurre il numero delle palle perse, quasi 14 di media in questa stagione per la Vanoli.

Negli ultimi anni questo derby ha visto solo Milano uscire vincitrice, visto che l’ultima vittoria di Cremona risale al marzo del 2013 al Mediolanum Forum. L’ultimo successo della Vanoli in casa contro l’Olimpia è datato 25 marzo 2012, a quasi sette anni dalla sfida di domenica sera al PalaRadi.

Utile ricordare per le scommesse sportive, che dopo la maratona di Madrid e l’impegno contro il Panathinaikos in Eurolega, a meno di 48 ore dalla sfida di Cremona, è probabile che Simone Pianigiani possa far riposare alcuni suoi big nel derby che chiude la ventitreesima giornata della Lega A.

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Nella Final Four di Eurolega regna l’equilibrio

Eurolega: Final Four

Si può diventare una superstar dello sport mondiale solo grazie al talento?

Superstar, basta il talento?

Si può diventare una superstar dello sport mondiale solo grazie al talento?

Superstar, basta il talento?

La guida essenziale al Torneo NCAA

La guida al Torneo NCAA

Eurolega: Milano deve vincere a Istanbul per sperare di accedere alla Top 8

Eurolega: Milano per la Top 8