Se non si può fare a meno di etichettare la semifinale tra Milano e Sassari come una finale anticipata, quella tra Cremona e Venezia è la sfida tra le due outsider del campionato di Lega A di basket.

Per le scommesse sportive Cremona favorita, supplementari inclusi, @1.55!

888sport banner

Gara 1 è in programma giovedì sera alle 20.45 al PalaRadi, con la squadra di Sacchetti che farà di tutto per far valere il fattore campo e fare un passo ulteriore verso la prima finale scudetto della sua storia: dopo la Coppa Italia conquistata quest’anno, la possibilità di andarsi a giocare il titolo nell’ultima serie di incontri sarebbe un altro passo di Cremona dentro la storia della pallacanestro italiana.

Per le scommesse basket Serie A Cremona favorita, per la vittoria del primo quarto, @1.74!

Le prime due gare di semifinale si disputeranno a Cremona, con la Vanoli che si è guadagnata il vantaggio del fattore campo superando proprio Venezia nello scontro diretto di regular season alla penultima giornata con un inequivocabile 80-65.

La Reyer Venezia, dal canto suo, ci tiene a far valere il maggior blasone, con i tre campionati vinti e l’ultimo successo ancora fresco, datato 2016-17, e farà di tutto per superare i lombardi, vera e propria squadra rivelazione di questa stagione nel nostro massimo campionato. Non sarà facile però, visto che il PalaRadi è diventato una vera e propria roccaforte per la formazione cremonese che non perde nel palazzetto di casa da più di quattro mesi, precisamente dalla sconfitta del 20 gennaio contro quella Trento che Venezia ha appena superato nei quarti di finale.

I trentini si sono rivelati un avversario ostico per la Reyer, che è dovuta ricorrere a gara 5 per avere la meglio nella serie e guadagnarsi l’accesso alle semifinali; alla Vanoli Cremona, invece, sono bastate 4 partite per avere la meglio su Trieste.

Per le scommesse basket l'handicap, sempre supplementari inclusi, è fissato a 4.5, con le quote che diventano, rispettivamente, Vanoli Cremona (-4.5) @1.95 e Umana Reyer Venezia (+4.5) @1.85.

Coach Meo Sacchetti ha le idee chiare su che tipo di sfida sarà quella tra Cremona e Venezia, come ha detto in conferenza stampa: “Un passo avanti l’abbiamo fatto. Adesso bisogna avere molta serenità e ambizione. Serenità nel vedere il traguardo raggiunto come un nuovo punto di partenza, ambizione perché, conoscendo i nostri giocatori, so che non sono certamente appagati e che proveranno a giocarsela fino in fondo anche con Venezia.

Alla fine sono arrivate in semifinale le prime quattro squadre della stagione regolare. Ci fa certamente sorridere il fatto di essere qui insieme a Milano, Venezia e Sassari, squadre ben più accreditate, ma ci siamo, abbiamo fatto il primo passo, e adesso ci vogliamo giocare tutto il resto”.

Segui le semifinali Scudetto con le scommesse live!

 

Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.

Articoli Correlati
Mondiali di Basket: i precedenti dell’Italia

Mondiali di Basket

Le sliding doors che cambiano le città: dalle rivalità made in USA al calcio europeo

Sliding doors...

Le sliding doors che cambiano le città: dalle rivalità made in USA al calcio europeo

Sliding doors...

Le sliding doors che cambiano le città: dalle rivalità made in USA al calcio europeo

Sliding doors...

Basket: Venezia sfida Sassari in finale

Venezia sfida Sassari