Proseguiamo la nostra carrellata di acquisti sfumati al momento delle firme, con sette ulteriori casi che hanno dell’incredibile. Uno, in particolare, è stato approfondito dal nostro blog per simulare una proiezione diversa della qualità e del valore calcistico dell'attacco del Milan, predominio... juventino!

Il bonus di benvenuto di 100 euro di 888sport!

7. Il "dente avvelenato" di Cissokho

Sempre Milan. Ed è proprio l'estate 2009: i rossoneri si sono aggiudicati il forte terzino 22enne di origini senegalesi Aly Cissokho. La trattativa col Porto è chiusa: 15 milioni di euro. Sembra tutto a posto ma, durante le visite mediche, succede qualcosa di imponderabile: viene evidenziato un problema ai denti in grado perfino di compromettere la corretta postura dell’esterno di spinta.

Affare saltato, Cissokho passa quindi al Lione, dove raggiungerà, pochi mesi dopo, le semifinali di Champions League.

8. Tevez e i legami amorosi di Pato...

Gennaio 2012. Il Milan campione d'Italia è a caccia di una stella per rinforzarsi ulteriormente, anche in ottica dell'interesse del PSG per Alexandre Pato. Ad Adriano Galliani viene in mente Carlitos Tevez del Manchester City e, dopo una cena con l'argentino (con tanto di foto in circolazione) è tutto apparecchiato per un prestito oneroso più 2 milioni di ingaggio. Poi, però, interviene ancora una volta Berlusconi: il trasferimento di Pato a Parigi non s'ha da fare. Il "Papero", in quegli anni, è sentimentalmente legato alla figlia Barbara. E tutto salta.

9. Berbatov: Tra Juventus e Fiorentina, il Fulham gode

Dall'inverno, all'estate 2012: il bomber bulgaro Dimitar Berbatov è al termine della sua esperienza al Manchester United. Visite mediche e dettagli da ultimare con la Fiorentina. Poi, però, nella trattativa si inserisce all'improvviso la Juventus. Volano stracci tra le due società, già di per sé non proprio amiche. Tra i due litiganti, godrà poi il Fulham in grado di intercettare l’attaccante sul volo di scalo...

10. I tifosi bloccano lo scambio Guarin-Vucinic tra Inter e Juventus

Finestra invernale di mercato del campionato 2013-2014. Inter e Juventus hanno precise esigenze tattiche. L'Inter di Erick Thohir vuole l'attaccante Mirko Vucinic e propone ai bianconeri - che accettano - lo scambio col forte centrocampista colombiano Fredi Guarin.

I tifosi dell'Inter insorgono, più per rivalità storica che per reali motivazioni tecnico-tattiche o di sentimento. Guarin e Vucinic svuotano gli armadietti e salutano i propri compagni, raggiungendo le rispettive destinazioni. Tuttavia Thohir, "novello" - ai tempi - nel calcio, si fa convincere dalla protesta e porrà il proprio veto sulla trattativa definita poi "sconcertante" dalla dirigenza juventina. 

Il montenegrino sarà utile per l'ultimo titolo di Conte alla Juve per le scommesse calcio.

11. Bye Bye Witsel

Gennaio 2017. La Juventus trova l'accordo economico con lo Zenit San Pietroburgo per il forte centrocampista Axel Witsel. Il quale, sembra apprezzare particolarmente la destinazione bianconera. Con la maglia della nazionale, agli Europei dell'estate precedente, il belga va in gol di testa per le scommesse live nella fondamentale vittoria contro l'Irlanda, affrontata subito dopo la sconfitta con gli Azzurri.

Quando tutto sembra fatto con i bianconeri, all'ultimo secondo, si presenta il Tianjin Tianhai, che, con una ricchissima offerta a entrambe le parti in causa, porta il centralone in Cina.

12. Patrik Schick alla Juventus? La foto c'è, l'affare no...

Nell'estate 2017, il giovanissimo attaccante della Sampdoria Patrik Schick - considerato un potenziale crack della Serie A - sta per passare alla Juventus per 30 milioni di euro. Visite mediche con tanto di foto con la maglietta di rappresentanza al "J-medical".

Dagli accertamenti vengono riscontrati problemi cardiaci mai del tutto specificati. Alla fine, durante quella stessa estate, l'attaccante ceco passerà alla Roma. In cui farà sostanzialmente "flop", soprattutto in considerazione del mancino che doveva sostituire in rosa: Mo Salah! Gli va decisamente meglio ai RB Lipsia, outsiders per le scommesse della Champions 2020!

13. "Malcom arriva". Anzi no

Estate 2018. La Roma del diesse Monchi si accorda col Bordeaux per l'attaccante esterno brasiliano Malcom, per una cifra importante, pari a circa 40 milioni di euro. Si attende solo il volo che lo porterà nella Capitale. Sull'aereo Malcom salirà, tuttavia su quello in direzione Barcellona, che propose al giocatore condizioni contrattuali migliori.
 

*La foto di apertura dell'articolo è di Miguel Morenatti (AP Photo).

Sull'autore
Di
Stefano Fonsato

Stefano collabora da anni come giornalista freelance per il portale web di Eurosport Italia, per il quotidiano La Stampa e con la casa editrice NuiNui per la quale è stato coautore dei libri "I 100 momenti magici del calcio" e "I 100 momenti magici delle Olimpiadi".

E' amante delle storie, dei reportage e del giornalismo documentaristico, ma il suo "pallino" resta, su tutti, il calcio d'Oltremanica.

 

Articoli Correlati
Le riviste sportive più amate al mondo!

Le riviste calcistiche

Con il tris di tedeschi il successo è assicurato!

Garanzia tedesca!

Diritti tv: “Big Five” a confronto

371 milioni di euro per l'estero

Stoichkov, tra genialità e concretezza!

Number 8 Stories

Simeone come Herrera: se non lui, chi altro?

Una Premier per l'Ingegnere