Nell’ultimo week-end di aprile inizia il campionato di Serie A brasiliano. I campioni in carica del Palmeiras esordiranno a Maceio contro i neopromessi del CSA. L’incontro di cartello della prima giornata sarà quello tra Flamengo e Cruzeiro, due delle favorite per la vittoria finale e replica degli ottavi della Libertadores della passata stagione. 

Nell’agosto 2018, l’andata del primo turno ad eliminazione diretta della massima manifestazione sudamericana per club venne decisa dalle giocate di Giorgian De Arrascaeta, appena rientrato dai Mondiali russi disputati con la maglia della celeste: stavolta il fantasista uruguaiano disputerà l’incontro con la maglia rossonera, dopo il trasferimento record per le casse del Flamengo.


La nuova edizione del Brasileirao presenta grandi spunti di interesse per un movimento calcistico che non è più solamente proiettato alla produzione di talenti da esportare in Europa, ma si sta strutturando anche internamente. Le prime nove giornate di campionato saranno concentrate in un arco temporale di 6 settimane.

A meta giugno, per un mese, è prevista una pausa per consentire alle squadre di rilasciare i calciatori convocati per le rispettive rappresentative nazionali che parteciperanno alla Copa America 2019, proprio in Brasile. Dovrebbero far parte della liste del Professor Tite oltre ai tanti campioni protagonisti di tante serate di Champions, anche Fagner esterno basso del Corinthians ed Everton, rapidissimo attaccante di fascia del Gremio.

Nel video, i dribbling a velocità spaziale della nuova stella che interessa al Milan! 

La stagione calcistica brasiliana ha già mosso i primi passi, con i campioni statali brasiliani. Il Carioca è stato vinto dal Flamengo, nella doppia finale con il Vasco: i ragazzi allenati dall’esperto tecnico Abel Braga si sono imposti all’andata grazie alla doppietta del neoacquisto Bruno Henrique, probabilmente non valorizzato a sufficienza dal Wolfsfurg nella deludente esperienza tedesca.

Per le scommesse e quote calcio, la lavagna di 888sport.it considera il Flamengo, dopo la faraonica campagna acquisti che ha portato al Ninho do Urubo oltre ai già citati Arrascaeta e Bruno Henrique, anche l’eterna promessa Gabigol ed il solido difensore centrale Rodrigo Caio, secondi favoriti per la vittoria nel Brasileirao 2019 @5. 

Il campionato dello Stato di San Paolo è stato vinto dal Corinthians che nella finale, sempre andata e ritorno, ha superato il San Paolo con i gol dell’ex Cagliari Danilo Avelar e, quasi allo scadere, del sempre prolifico Vagner Love. Il Timao, vincitore nel 2015 e nel 2017, è una buona opzione per le scommesse sportive: dopo il deludente tredicesimo posto della passata edizione il successo bianconero, infatti, @15 è una quota da provare! 

A proposito del San Paolo, la sua bandiera Rogerio Ceni, ex portiere da 600 presente e recordman nel ruolo per i 65 gol realizzati, alla guida del Fortaleza, ha vinto nel 2018 la serie B brasiliana e, dopo una breve esperienza di pochi mesi come interino alla guida dei Tricolor, esordirà nel massimo campionato verdeoro.

Favorito assoluto per la vittoria finale, @3.50, è un altro team paulista, il Palmeiras, attuale campione in carica: un double di successi consecutivi manca dall’impresa del Cruzeiro tra 2013 e 2014. La squadra tanto cara ai discendenti italiani in Brasile ha dedicato le maggiori attenzioni nella prima parte della stagione al girone di Copa Libertadores che le ha praticamente garantito un posto sicuro per gli ottavi di finale.

Luiz Felipe Scolari si è parzialmente riabilitato dal Mineirazo con la vittoria del campionato brasiliano: ha costruito una squadra solida con due centrocampisti esperti come Bruno Henrique, ex Palermo e Felipe Melo, oltre 100 presenze tra Fiorentina, Juventus ed Inter. In attacco attenzione a Ricardo Goulart, di rientro, in prestito, dall’Asia.

Appaiati a quota 10 nella lavagna di 888sport, le due squadre di Porto Alegre, Internacional e Gremio, reduci dalla doppia sfida valida per la vittoria finale del Campionato Gaucho: con il successo ottenuto ai rigori, dopo un doppio 0-0, il tecnico Renato Portaluppi ha ottenuto il sesto titolo alla guida del Gremio, lo stesso Gremio che nel 1983 aveva portato in cima al mondo con i suoi gol!

Segui il Brasileirao 2019 anche con le scommesse live di 888sport!
 

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

 

Articoli Correlati

Rientro alla base

La clausola di recompra

La scivolata

La rifinitura

Nati a Castellammare