TUTTE LE QUOTE DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2018-19 PER SCOMMETTERE CON 888SPORT.IT

Hoffenheim-Shakhtar Donetsk (martedì ore 21.00)

La formazione tedesca allenata da Nagelsmann sta vivendo un buon momento di forma in Bundesliga, con due pareggi e altrettante vittorie raccolte nelle ultime quattro giornate: l’Hoffenheim si trova attualmente al sesto posto in campionato, un punto sotto il Bayern Monaco, con la prospettiva di una possibile nuova qualificazione in Champions League.

Nel girone F, in cui si trovano i tedeschi, la situazione alla vigilia della quinta (e penultima) giornata vede il Manchester City in testa con 9 punti davanti al Lione con 6, mentre l’Hoffenheim è terzo con 3 punti, davanti al fanalino di coda Shakhtar che chiude a quota 2. Vista la concomitanza della sfida tra le due prime della classifica a Lione, nella partita in programma alla Wirsol Rhein-Neckar-Arena di Sinsheim i padroni di casa vorranno a tutti i costi vincere per approfittare di un risultato a loro favorevole in Francia.

Lo Shakhtar, dal canto suo, ha disputato finora una Champions League davvero al di sotto delle aspettative, con ben 13 reti incassate che ne fanno la peggior difesa (fino a questo momento) tra tutte le formazioni in gara nella fase a gironi. L’Hoffenheim non potrà arrivare fra le prime due in caso di sconfitta, oppure se pareggia e il Lione non perde. Con una vittoria, l’Hoffenheim resta in gara a prescindere dall’altro risultato. Lo Shakhtar non potrà arrivare fra le prime due se il Lione vince o se entrambe le gare terminano in parità. In caso di sconfitta, lo Shakhtar arriverà quarto.

Scommessa consigliata: Hoffenheim-Shakhtar Donetsk 1 @1.89

Juventus-Valencia (martedì ore 21.00)

"Vincere. Intanto, per passare il turno. E poi per continuare a cercare sempre l'obiettivo massimo, partita dopo partita. Per farlo, dobbiamo essere concentrati e consapevoli, fino alla fine della gara, come ci insegna l'ultima sconfitta contro il Manchester", in casa bianconera a suonare la carica stavolta è Juan Cuadrado. L’esterno colombiano indica alla Juventus la strada da seguire dopo la pesante (più nel valore che nel punteggio) battuta d’arresto subita in casa contro la squadra di Mourinho che ha consentito allo United di attestarsi al secondo posto nel gruppo H e di mettere il fiato sul collo ai bianconeri, avanti ora di due lunghezze.

All’Allianz Stadium, martedì sera arriva il Valencia, che sta disputando un campionato anonimo in Spagna (è attualmente al decimo posto con 17 punti in tredici partite), ma che è ancora in corsa per il passaggio agli ottavi in Champions League. La squadra di Marcelino è, infatti, terza con 5 punti, due in meno del Manchester United contro cui dovrà giocare nell’ultima giornata della fase a gironi al Mestalla e che è già stato in grado di fermare sullo 0-0 nella partita d’andata all’Old Trafford. La Juventus, come riporta il sito dell’Uefa, si qualificherà con un pareggio o se il Manchester United non vince in casa contro lo Young Boys. Il Valencia non potrà arrivare fra le prime due se non vince e lo United vince.

Scommessa consigliata: Juventus-Valencia 1 @1.43

Roma-Real Madrid (martedì ore 21.00)

Roma e Real Madrid si affrontano allo Stadio Olimpico e sono entrambe a un passo dagli ottavi di Champions League: resta solamente da decidere il primo posto nel gruppo G.

Per questo incontro, 888sport offre ai nuovi utenti registrati la quota della vittoria dei giallorossi a 21 con un massimo di puntata di 5 euro!

Le due squadre si sono affrontate, proprio negli ottavi, nell'edizione 2015/2016: nel video le immagini dell'incontro del match di andata all'Olimpico.

Il Real ha vinto per 3-0 all'andata al Santiago Bernabeu quando sulla panchina delle merengues c’era ancora Julen Lopetegui, esonerato poi per far posto a Santiago Solari.

Dopo quella sconfitta, la Roma di Di Francesco ha vinto tutte e tre le gare del girone e si trova quindi in testa con 9 punti, proprio insieme al Real Madrid. Dal 2001 in poi, le due squadre si sono affrontate ben 11 volte nella massima competizione continentale e solo una volta il match si è concluso con un pareggio: questa è una delle motivazioni che ci ha spinto a suggerirvi di puntare sul segno X, quotato @3.70 su 888sport.it. L’altra, meno di carattere statistico, ma più squisitamente calcistico, deriva dal fatto che entrambe le formazioni stanno vivendo una stagione difficile in campionato e vengono da sconfitte pesanti (la Roma a Udine per 1-0, il Real a Eibar per 3-0).

Il clima, quindi, non è dei migliori, per usare un eufemismo, sia in casa giallorossa che merengue: l’imperativo per entrambe è di non perdere. In caso di pareggio, che qualificherebbe entrambe matematicamente agli ottavi di finale, il discorso per il primo posto sarebbe rimandato all’ultima giornata, dove la Roma sarà impegnata nella trasferta di Plzen contro il Viktoria, mentre il Real Madrid ospiterà i russi del CSKA.

 

Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.

Articoli Correlati

CRIPTOCALCIO

LA GERMANIA

PRESTITO CON OBBLIGO

87 MILIONI PER MAGUIRE

POGBA SOPRA QUOTA 100