La Champions League torna martedì sera e ci sarà subito un’italiana in campo con la Roma che ospita all’Olimpico il Porto da leggera favorita per il passaggio del turno, secondo i bookmakers di 888sport!

 

Il Bonus di benvenuto di 888sport!

I lusitani, guidati in panchina dall’ex Lazio Sergio Conceicao, sono stati la miglior squadra della fase a gironi della Champions con sedici punti totalizzati su diciotto. Nonostante questi numeri, la Roma è uscita dal sorteggio di Nyon due mesi fa col sorriso viste le avversarie che avrebbe potuto pescare nell’urna di metà dicembre.

I giallorossi devono però fare grande attenzione alla squadra di Conceicao, capolista in Portogallo ma reduce da due pareggi consecutivi in campionato contro Guimaraes e Moreirense. Sta pesando moltissimo l’assenza di Moussa Marega, capocannoniere in Champions League con cinque reti nella fase a gironi e miglior marcatore stagionale con sedici gol in trentuno presenze.

La Roma dovrà dunque spostare le sue attenzioni difensive su Tiquinho Soares, promosso a titolare dopo l’infortunio dell’attaccante maliano e autore di 14 gol in poco più di 1500 minuti stagionali.

Il giocatore di maggior talento rimane sempre Yacine Brahimi, esterno offensivo algerino più volte accostato anche alla Roma in sede di mercato. Il Porto ha perso solamente una partita in stagione lontano dal Do Dragao e ha dimostrato grande solidità sotto la guida di Coincecao, arrivato dopo anni difficili in cui il Porto non ha vinto alcun trofeo. 

La Roma, invece, con le ultime due prestazioni con Milan e Chievo ha parzialmente tamponato l’emorragia provocata dal clamoroso 7-1 subito in Coppa Italia contro la Fiorentina. La contestazione della tifoseria vista contro i rossoneri, martedì lascerà spazio al calore che l’Olimpico può trasmettere alla squadra di Di Francesco, mai messo in discussione dalla società nonostante le difficoltà delle ultime settimane.

Lo 0-3 del Bentegodi risistema la classifica dei giallorossi, che nel mese di gennaio hanno evidenziato delle preoccupanti lacune in fase difensiva. La porta inviolata di Verona è un segnale importante in vista della doppia sfida europea col Porto, specialmente considerando le assenze che hanno i lusitani in attacco.

 

La Super Quota della vittoria dei giallorossi!

La Roma, deve sfruttare questo vantaggio martedì oltre al fattore campo davanti a oltre 50 mila tifosi giallorossi che saranno presenti allo Stadio Olimpico. I giallorossi sono reduci dalla straordinaria campagna europea dello scorso anno interrotta solamente in semifinale dal Liverpool di Klopp dopo la clamorosa rimonta dei quarti di finale contro il Barcellona.

Per la gara dell'Olimpico, 888sport offre una Super Quota incredibile: per i nuovi utenti registrati, con un massimo di puntata di 5 euro, la Roma non si gioca @2.07, ma @11!!!

Quest’anno la Roma è stata brava a sfruttare un girone abbordabile con CSKA Mosca e Viktoria Plzen, anche se ha subito due nette sconfitte contro il Real Madrid sia all’andata che al ritorno. 

Sergio Conceicao deve fare i conti con l’emergenza in attacco viste le assenze per infortunio di Marega e Aboubakar oltre alla squalifica di Jesus Corona, titolare nell’ultima sfida di campionato contro il Moreirense. Al suo posto dovrebbe giocare il brasiliano Otavio nel tridente offensivo completato dal suo connazionale Tiquinho Soares al centro e l’algerino Yacine Brahimi sulla sinistra.

Entrambe le squadre segnano si gioca @1.72 nella lavagna di 888sport!

In porta ci sarà il recordman di presenze in Champions, Iker Casillas con la linea difensiva composta da Eder Militao, Felipe, Pepe e Alex Telles, con il centralone portoghese rientrato in patria a gennaio dopo l’avventura al Besiktas. Davanti a loro agirà Danilo Pereira in mediana, con lo spagnolo Oliver Torres e il messicano Hector Herrera ai suoi lati, quest’ultimo grande obiettivo di mercato di Monchi per la prossima stagione visto il contratto in scadenza a giugno.

Nel video, una serie di immagini spettacolari del portiere più vincente nella storia moderna del calcio!

Probabile 4-3-3 anche per la Roma con Eusebio Di Francesco che dovrà rinunciare a Olsen e Patrik Schick. Il portiere svedese non ha recuperato dal problema al polpaccio che lo ha costretto a dare forfait anche a Verona e giocherà dunque nuovamente Mirante tra i pali.

L’attaccante ceco invece è uscito per infortunio nella sfida contro il Chievo e dovrà saltare la partita contro il Porto. Dovrebbe dunque tornare Alessandro Florenzi come ala destra al posto di Schlick con Edin Dzeko e Stephan El Shaarawy, entrambi a segno contro il Chievo venerdì sera.

Da valutare ancora le condizioni di Manolas, che comunque dovrebbe stringere i denti e giocare al fianco di Federico Fazio con Karsdorp e Kolarov sulle fasce. A centrocampo dubbio tra Cristante e N’Zonzi, mentre sono confermati Daniele De Rossi in mediana e Zaniolo come mezzala.

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.