Dopo le polemiche della partita di campionato, decisa dal rigore di Kessie a 10’ dal termine, si affrontano per la quarta volta in stagione il Milan e la Lazio.

La partita di andata è terminata 0-0 ed ogni pareggio con gol, quindi, qualificherebbe i biancocelesti alla finale dell’Olimpico di Roma, attualmente prevista per il 15 maggio: per le scommesse sportive, quindi, Lazio favorita @1.65 per il passaggio del turno!

Ricordiamo per gli amici appassionati di sport di 888sport.it che le semifinali sono l’unico turno della manifestazione che si disputano nell’ottica dei 180’

Il cammino - Entrate nella competizione negli ottavi di finale, le due squadre hanno raggiunto le semifinali con buone prestazioni. 
Il Milan nella prima partita ufficiale del 2019, ha espugnato ai supplementari il Marassi blucerchiato con due gol del bomber cresciuto in casa, Patrick Cutrone, prima di partire per l’Arabia Saudita per disputare la Supercoppa.

Ai quarti, i rossoneri, protagonisti sul mercato della cessione di Higuain al Chelsea e dell’acquisto del bomber Piatek dal Genoa, hanno liquidato il Napoli con una clamorosa doppietta in 30 minuti, proprio del polacco, alla prima da titolare a San Siro. Il pistolero è il capocannoniere della presente edizione di Coppa Italia con 8 reti, 4 dei quali segnati con il Genoa al Lecce in un unico incontro!

La Lazio, dopo aver sbrigato la pratica Novara in casa, ha superato nei quarti, l’Inter a Milano: Lazio qualificata solo al termine dei calci di rigore, nonostante tante occasioni per superare il turno, sia nei tempi regolamentari, sia nell’extratime, dopo il vantaggio di Ciro Immobile.

Segui il ritorno di semifinale anche con le scommesse live di 888sport!

Momento - Nell’ultimo turno di campionato, il Milan non è andato oltre l’1-1 a Parma. Primo tempo sotto ritmo dei rossoneri, salvati due volte dagli interventi del rientrante Donnarumma. Dopo i cambi decisi da Gattuso, proprio il subentrato Samu Castillejo ha portato in vantaggio il Milan.

Una condizione fisica non brillante, unita ad una giornata non positiva dei suoi giocatori offensivi, non ha consentito ai rossoneri di chiudere la partita ed il Parma ha trovato, quindi, il meritato pareggio ad una manciata di minuti dal termine con un perfetto calcio di punizione realizzato dall’esperto difensore portoghese Bruno Alves.

Ha fatto, addirittura, peggio la Lazio, uscita clamorosamente sconfitta all’Olimpico con il Chievo già retrocesso. I biancocelesti avevano liquidato con relativa facilità l’Udinese nel recupero infrasettimanale e, i due incontri ravvicinati casalinghi, rappresentavano un’occasione unica a 6 giornate dal termine per rilanciarsi in zona Champions.

Dopo tanta, tanta confusione dalle prime battute del match, l’ingiustificabile reazione sanzionata con il rosso per Milinkovic Savic, ha consentito ai clivensi di giocare quasi un’ora in superiorità numerica. Subito dopo l’intervallo, gli ospiti realizzano due reti in rapida successione ed i numerosi tentativi di recupero della Lazio si fermano al gol di Caicedo dell’1-2.

L'obiettivo - Considerato l’attuale ottavo posto in campionato, in un turno di Serie A che, invece, sarebbe potuto essere favorevole con il Milan fermato a Parma e lo scontro diretto di San Siro tra Inter e Roma, la Coppa Italia per la Lazio acquisisce un valore ancora più importante non solo per appaiare proprio i nerazzurri a 7 edizioni vinte, ma per partecipare alla prossima Europa League. Per guadagnare il pass per la finale all’Olimpico, gli attaccanti di Simone Inzaghi dovranno rivivere una serata di brillantezza offensiva e non sprecare troppe occasioni davanti alla porta.

E’ lecito, poi, aspettarsi una reazione dal centrocampista serbo Milinkovic Savic, dopo la stupida espulsione che ha lasciato in 10 i suoi compagni.

Ultime - Lazio con Radu squalificato, Leiva rientrante dall'inizio. Milan nella formazione tipo, a disposizione anche Cutrone, dopo il forte colpo subito al Tardini. Sarà della partita anche il fantasista brasiliano Lucas Paquetà. Dubbio sul modulo per Gattuso e sul numero di difensori centrali da schuerare.


Per le scommesse e quote calcio, i rossoneri che ritornano in finale di Coppa italia, dopo il 4-0 subito nella scorsa edizione dalla Juventus, con una vittoria nei novanta minuti valgono 2.55! 
 

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

 

Articoli Correlati

Rientro alla base

La clausola di recompra

La scivolata

La rifinitura

Nati a Castellammare