Shane Long si è guadagnato uno degli onori più grandi portando il Southampton in vantaggio sul Watford dopo solo sette secondi, grazie al goal più veloce di sempre della Premier League..

Andiamo in ordine di... primatisti!

Shane Long (Premier)

Paolo Poggi (serie A)

Kevin Volland (Bundesliga)

Joseba Llorente (Liga)

Roy Makaay (Champions)


Ledley King, ex-Tottenham, aveva in precedenza detenuto il record di 9,82 secondi per ben 19 anni, grazie al goal segnato in casa del Bradford nel 2000.

Christian Eriksen aveva cercato di battere il record con il Tottenham, nella stagione 2017/2018: il goal contro il Manchester United è stato però di 0,72 secondi “troppo lento”, lasciando a King altri 20 mesi di regno incontrastato.

Shane Long

Il dominio dell’ex difensore inglese è stato, però, interrotto quando l’irlandese Long è riuscito ad andare a rete: dopo essersi avventato sul tentativo di spazzata del difensore Craig Cathcart, Long ha spiazzato il portiere Ben Foster mandando la palla in rete, con il cronometro fermo a 7,69 secondi.

Il centravanti del Southampton si è così guadagnato un posto nella storia della Premier League, ma quanto vale la sua prestazione se confrontata a livello mondiale? Ecco i goal più veloci mai segnati nella storia del calcio

I goal più veloci realizzati nella storia del calcio - A chi spetti l’onore del goal più veloce mai siglato è una questione ampiamente dibattuta nella "dottrina calcistica": nel 2009, Nawaf Al Abed andò a segno per il Al-Hilal solo dopo due secondi grazie ad un lancio di sinistro direttamente dal calcio d’inizio, portandosi avanti contro Al-Shoulla nella Coppa Prince Faisal U-21.

Il Al-Hilal fu in seguito sanzionato per non aver rispettato il regolamento schierando sei giocatori di età superiore ai 21 anni nel corso della competizione. Rimane, così, da ponderare se il goal, ed il relativo record, valga ancora o meno.


Anche Gavin Stokes, in forza al Maryhill, può affermare di aver segnato il goal più veloce della storia del calcio, grazie alla palla imbucata nell’angolo alto della porta partendo direttamente dal calcio d’inizio nella partita contro il Clydebank, valevole per la Prima Divisione della Super League della Scozia occidentale. È stato Marc Burrow a segnare il goal più veloce dell’Inghilterra, mentre con la maglia del Cowes Sports Reserves segnava nella porta dell’Eastleigh Reserves (Lega del Wessex 2014) dopo soli 2,56 secondi.

Detto ciò, il libro del Guinness dei Primati indica Ricardo Olivera come marcatore del goal più veloce di sempre, grazie alla rete segnata dopo 2,8 secondi con la maglia del Rio Negro Capital contro Soriano Interior, il 26 dicembre 1998.

Questo primato rimane quindi ancora in discussione. Andiamo ad analizzare adesso i record nei principali tornei calcistici. Detto ciò, è sempre una buona idea tenere d’occhio le quote delle scommesse live a favore di un goal tempestivo, subito dopo il calcio d'inizio!

I goal più veloci segnati nei principali campionati di calcio -  La MLS è uno dei campionati a vantare il goal più veloce della storia recente. Nella partita del 2015 tra New York Red Bulls e Philadelphia Union, Mike Grella si è fatto trovare nel posto giusto al momento, rectius, al secondo giusto, avventandosi su un passaggio a vuoto nato dal calcio d’inizio e iniziando la sua galoppata verso l’area avversaria, mandando poi la palla in rete a soli 7 secondi dal via.

La maggior parte dei siti di scommesse calcio non avrebbe certo puntato sul goal di Andreas Labropoulos, in forza all’OFI Creta, contro l’Olympicos nella Super League greca; ciononostante il giocatore dopo 7 secondi aveva già portato la propria squadra in vantaggio, senza però poter evitare la sconfitta finale per 3 a 1.

Joseba Llorente

Il goal più veloce della Liga spagnola risale alla stagione 2007/2008, con la rete di Joseba Llorente per il Real Valladolid dopo soli 7,22 secondi: l’attaccante ha raccolto il passaggio del compagno di squadra Victor e ha beffato il portiere dell’Espanyol Inaki Lafuente. Seydou Keita è arrivato a soli 440 millisecondi dall’impadronirsi del record quando nel 2014, indossando ancora la maglia del Valencia, sfruttò uno sciagurato retropassaggio di Marco Torsiglieri prima di andare a rete.

Dopo 27 anni, Michel Rio continua a detenere il record per il goal più veloce della Ligue 1 francese. La sua rete risale alla partita tra l’SM Caen e l’AS Cannes del 1992, terminata 3 a 1, gara nella quale l’SM Caen andò in vantaggio dopo soli otto secondi.

Paolo Poggi

Anche in Serie A la barriera degli otto secondi rimane ancora intatta. Il goal di Paolo Poggi rimane ad oggi il goal più veloce mai segnato nella massima serie, arrivato dopo 8,1 secondi a favore del Piacenza nella vittoria contro la Fiorentina nel 2001.

Poggi con la maglia dell'Udinese!

Kevin Volland

In Bundesliga hanno dovuto invece aspettare 16 anni affinché il record di 11 secondi, detenuto da ben tre giocatori (Giovane Elber, Ulf Kirsten e Paul Freier) venisse battuto. Dopo la lunga attesa, ben due giocatori si sono messi in mostra nell’arco di soli 12 mesi.

Il tiro da dentro area di Karim Bellarabi nella partita tra Bayern Leverkusen e il Borussia Dortmund è arrivato dopo soli 9 secondi, ma soli 364 giorni dopo, Kevin Volland, attaccante dell’Hoffenheim, ha sfruttato un passaggio sbagliato di David Alaba  per Jerome Boateng, beffando poi anche Manuel Neuer 0,03 più velocemente di Bellarabi.

La Bundesliga non delude mai e rimane uno dei campionati più imprevedibili, eccetto per il Bayern Monaco, per quanto riguarda le scommesse sportive.  
 

I goal più veloci segnati nelle coppe e nei tornei internazionali - Il goal più veloce mai segnato in FA Cup è quello di Gareth Morris, giocatore dell’Ashton United, grazie al tiro da 55 metri dopo soli 4,2 secondi nel primo turno di qualifica contro lo Skelmersdale United nel 2001.

La English Football Association ha ammesso però di non essere sicura che questo sia effettivamente il goal più veloce dei 148 anni di storia della competizione, in quanto i dati disponibili risalgono fino al 1871 e sono dunque parzialmente incompleti. Finché non verrà provato altrimenti però, il record continuerà ad essere di Morris.

Sul palcoscenico internazionale è stato Lukas Podolski a scrivere il proprio nome nella storia grazie a un tiro rasoterra con indosso la maglia della Germania dopo soli 6 secondi dall’inizio dell’amichevole contro l’Ecuador.

Il belga Christian Benteke è stato qualche secondo più lento di Podolski, ma questo non gli impedisce di detenere il record per la rete più veloce in una partita di qualificazione al Mondiale, segnata contro Gibilterra dopo 8,1 secondi nel 2016.

Per quanto riguarda i Mondiali stessi invece, è il turco Hakan Sukur ad essere stato il più veloce ad andare in rete, con un record di 10,8 secondi. Il suo goal non ha però impedito la vittoria della Corea del Sud nello spareggio per il terzo posto nell’edizione del 2002.

Roy Makaay

È invece un olandese a detenere il record per il goal più veloce della Champions League: Roy Makaay ha segnato dopo 10,12 secondi negli ottavi di finale del 2007 tra Bayern Monaco e Real Madrid all’Allianz Arena.

Questa rete si è poi rivelata vitale nel risultato finale della partita, a testimonianza di quanto la massima competizione europea sia uno dei mercati più entusiasmanti del panorama delle scommesse sportive. Il goal più veloce dell’Europa League spetta invece a Jan Sykora of Liberec, che ha spodestato Vitolo grazie alla rete dopo 10,69 secondi contro il Qarabag nel 2016.
 

*Le immagini dell'articolo, entrambe distribuite da AP Photo, sono di Kirsty Wigglesworth e Franco Debernardi. Prima pubblicazione dell'articolo, 4 giugno 2019.

Sull'autore
Di
888sport

The 888sport blog, based at 888 Towers in the heart of London, employs an army of betting and tipping experts for your daily punting pleasure, as well as an irreverent, and occasionally opinionated, look at the absolute madness that is the world of sport.

Articoli Correlati
Il gol non è vietato ai minori

Baby Bomber

Quando il gatto… non è nel sacco

Non dire gatto

Quando per affermarsi bisogna cambiare aria

Campioni altrove

Tutte le vittorie con lo scarto più ampio!

Non solo Ajax

La Philips ed il calcio, storia di una sinergia vincente!

La Philips ed il calcio