Il campionato dà l’occasione immediata al Real Madrid di rimediare alla pesante sconfitta per 0-3, subita in casa contro il Barcellona nella semifinale di ritorno di Coppa del Re: per uno scherzo del fitto calendario calcistico spagnolo, l’avversario delle merengues nella sfida di sabato sera al Santiago Benabeu, per la ventiseiesima giornata, saranno proprio i catalani di Ernesto Valverde.

 

888sport banner


Al quarantacinquesimo minuto della partita di mercoledì scorso, nessuno avrebbe potuto immaginare una sconfitta del genere per un Real Madrid che, sul piano del gioco, aveva dominato l’incontro fino a quel momento. Ma uno strepitoso ter Stegen ha negato tre volte a Vinicius la gioia del gol, prima che Suarez portasse in vantaggio il Barcellona.

Nel video, le immagini dei gol con i quali il Barcellona ha chiuso il discorso qualificazione!


La Coppa del Re rappresentava un’importante occasione per la squadra di Santiago Solari di portare a casa un titolo, dopo un inizio travagliato di stagione che ha portato all’esonero del tecnico Julen Lopetegui e al conseguente avvento in panchina dell’argentino. Dopo 25 giornate, Il Real Madrid si trova al terzo posto in classifica a quota 48, nove punti sotto la capolista Barcellona: un eventuale successo nel Clasico di sabato sera riaprirebbe i giochi per il titolo.

Scommesse calcio

I madridisti, però, non vincono una sfida casalinga con i blaugrana dall’ottobre 2014 e nella partita d’andata al Camp Nou la pesante sconfitta per 5-1 è stata decisiva proprio per il cambio della guida tecnica da parte della dirigenza dei blancos.


Scommesse sportive

Il Barcellona capolista non sta comunque vivendo un ottimo momento di forma, come evidente, appunto, dal pessimo primo tempo disputato in Coppa del Re contro il Real Madrid e dalla partita contro il Siviglia in campionato, ribaltata solamente nell’ultima mezz’ora, dopo essere passato due volte in svantaggio.


Le ultime notizie e le probabili formazioni


Thibaut Courtois è pronto a riprendersi il posto tra i pali del Real Madrid, al posto del costaricense Keylor Navas, titolare in coppa; il centrocampista Marcos Llorente non sarà della partita, mentre Varane, nonostante il taglio al ginocchio rimediato nell’azione del suo autogol contro il Barca, giocherà al centro della difesa insieme a Sergio Ramos.

Gareth Bale e Marcos Asensio in lotta per l'ultimo posto in attacco disponibile.


Il Barcellona è uscito integro dal confronto di mercoledì, senza nuovi infortuni: Samuel Umtiti è tornato da poco tra i convocabili e potrebbe sostituire Clement Lenglet, mentre Arthur dotrebbe trovare posto in mediana. Coutinho insidia Dembelé, ma la convincente prova del francese contro il Real potrebbe convincere Valverde a puntare ancora su di lui.


TUTTE LE QUOTE DI REAL MADRID-BARCELLONA PER SCOMMETTERE SU 888SPORT.IT

Barcellona leggermente favorito per la sfida del Bernabeu, con la vittoria in trasferta @2.43, contro quella casalinga del Real Madrid che si può giocare @2.70; pareggio in lavagna @3.60.

L’Over 2.5 è dato quasi per scontato dai bookmakers, vista la quota @1.46, contro l’Under @2.80; ancora più bassa la quota del Gol @1.37, con il No Gol @3.00.

 

Le Super Quote di 888sport di Napoli-Juventus!
 

Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.

Articoli Correlati
Atletico-Real: Zidane accende il derby di Madrid

Liga: Derby di Madrid

Liga: il Barcellona favorito a Siviglia

Barcellona favorito a Siviglia

Liga: il Barcellona favorito a Siviglia

Barcellona favorito a Siviglia

Liga, subito super sfida per inaugurare il 2019: a Siviglia arriva l’Atletico

Liga, subito super sfida per inaugurare il 2019: a Siviglia arriva l’Atletico

Liga, subito super sfida per inaugurare il 2019: a Siviglia arriva l’Atletico

Liga, subito super sfida per inaugurare il 2019: a Siviglia arriva l’Atletico