Mercoledì 24 è in programma il recupero di due partite della trentunesima giornata in Inghilterra: apre le danze Wolverhampton-Arsenal alle 20.45 e, quindici minuti dopo, tocca a Manchester United-Manchester City, edizione numero 177 della stracittadina, considerando tutte le competizioni.

888sport banner


I precedenti - La prima sfida ufficiale tra il City e il lo United risale al 3 novembre 1894, in Second Division, e si è conclusa con un 5-2 in favore dei Red Devils. Per quanto riguarda i record della stracittadina, la vittoria più larga ottenuta dal Manchester City è il 6-1 del 23 ottobre 2011 con La Gazzetta dello Sport che titola “Old Trafford ai piedi di Balotelli”; la migliore dello United, invece, è un 5-0 datato 10 novembre 1994 con 3 gol di Kancheslskis e uno a testa per Huges e Cantona.


Qui Red Devils - Lo United, che gioca in casa, è attualmente sesto in classifica con 64 punti in 34 partite; l’effetto positivo della cura Solskjaer sembra in via di esaurimento, visto che nelle ultime cinque partite di campionato i Red Devils hanno ottenuto solamente sei punti, con due vittorie alternate a tre sconfitte. Particolarmente pesante è stato il ko subito domenica, nell’ultima giornata a Goodison Park, con l’Everton che si è imposto di goleada con un netto 4-0 sulla formazione guidata dal tecnico norvegese.


Casa City - Il City di Pep Guardiola, invece, vuole vincere per tornare immediatamente in vetta alla classifica, dopo aver subito il sorpasso da parte del Liverpool che, però, ha giocato una partita in più; oltretutto un successo nel derby servirebbe a risollevare un po’ gli animi dei tifosi, delusi dalla cocente eliminazione in Champions League contro il Tottenham. 

Per le scommesse sportive, il City è ancora favorito per la vittoria finale della Premier @1.62!


Le ultime notizie e le probabili formazioni - Ole Gunnar Solskjaer potrebbe decidere di apportare diverse modifiche nell’undici iniziale del suo Manchester United, dopo le recenti brutte figure: unici sicuri di un posto De Gea (nonostante le recenti prestazioni sotto i suoi standard, anche in Champions), Pogba e Rashford. Mancheranno ancora gli infortunati Herrera, Valencia ed Eric Bailly; torna invece a disposizione Luke Shaw, dopo aver scontato due turni di squalifica. Una maglia in mediana sarà di McTominay.

Per quanto riguarda il Manchester City, Pep Guardiola potrebbe concedere un turno di riposo a Kevin De Brunye, uscito malconcio dalla vittoria contro il Tottenham in campionato. David Silva, Kompany e Mendy si candidano per una maglia da titolare. 
 

Le quote su 888sport.it - Per le scommesse e quote calcio, il Manchester City è favorito per la vittoria nel derby di mercoledì sera per i bookmakers di 888sport.it @1.41, con il pareggio quotato @4.80. Il successo dei padroni di casa del Manchester United, invece, si può giocare @6.70. L’Over 2.5 è quotato @1.50, con il relativo Under @2.63; Gol @1.65, No Gol @2.18.

Segui il derby di Manchester anche con le scommesse live di 888sport!
 

Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.

Articoli Correlati
Manchester City-Chelsea: sfida per il secondo posto

Sfida per il secondo posto?

Premier League, spettacolo ad Anfield: a Liverpool arriva il City

Spettacolo ad Anfield

Klopp avvisa il Tottenham: “Il Liverpool non è la Stella Rossa”

Si riapre la corsa al titolo?

Premier League, tutti i testa a testa di questa stagione

Premier: i testa a testa

Solskjaer contro i campioni d’Europa per salvare la panchina

Reds per il record!