Le Super Quote di Napoli-Lazio!

 

TUTTE LE QUOTE  DELLA SERIE B PER SCOMMETTERE CON 888SPORT.IT

Dopo la sosta post natalizia di tre settimane torna la Serie B e il sabato cadetto promette grande spettacolo.

Quattro sfide ricche di spunti, dalla lotta per non retrocedere fino ai big match di Lecce e Perugia importanti per la corsa ai playoff. Tre appuntamenti in contemporanea alle ore 15, mentre l’ultima sfida di sabato si giocherà al Renato Curi alle ore 18. 

CARPI-FOGGIA (sabato 19 gennaio ore 15.00)

La prima sfida è un crocevia fondamentale nella corsa salvezza per Carpi e Foggia.

Al Cabassi arrivano i pugliesi, in piena zona retrocessione nonostante un rendimento che proietterebbe, senza penalizzazione, la squadra di Padalino fuori dalla lotta per non retrocedere.

Gli otto punti in meno decisi dalla Giustizia sportiva pesano in modo clamoroso e l’ex difensore ora deve cercare di ritirare su i rossoneri, anche se dopo il successo casalingo contro la Cremonese è arrivato un solo punto nelle ultime tre partite del 2018.

Il Foggia vanta il settimo miglior attacco del campionato guidato soprattutto dall’ex esterno del Frosinone Oliver Kragl, anche se dopo i 19 gol della passata annata in questa stagione stanno pesando le poche reti di Mazzeo, fermo a soli quattro centri stagionali.

Nel video, una carrellata di gol del bomber pugliese!

Di fronte i pugliesi si ritroveranno la peggior squadra per rendimento casalingo del campionato, il Carpi ha infatti totalizzato solo sei punti in casa trovando una sola vittoria a metà dicembre contro la Salernitana.

Dopo le dimissioni di Chezzi la società emiliana ha deciso di richiamare Fabrizio Castori, che però non è riuscito a trovare i risultati che speravano a Carpi. Gli emiliani sono a soli due punti dalla zona salvezza e con una vittoria casalinga contro il Foggia potrebbero inguaiare non poco i pugliesi. 

Grande equilibrio nelle quote pubblicate da 888sport: Carpi @2.65, pareggio @3.05 e vittoria del Foggia @2.80.

CROTONE-CITTADELLA (sabato 19 gennaio ore 15.00)

Il caos contro l’equilibrio. I tanti cambi d’allenatore del Crotone contro la stabilità del Cittadella, che da oltre quattro anni porta avanti il progetto tecnico di Venturato.

Dall’esonero di Stroppa fino alle dimissioni di Oddo con il ritorno dell’ex fantasista del Milan sulla panchina dei calabresi.

Tanta confusione a Crotone che ha portato i rossoblu in piena zona retrocessione, e pensare che solo sette mesi fa i calabresi giocavano in Serie A e davano filo da torcere a diverse big. Il Crotone ha vinto una sola partita nelle ultime quindici sfide in Serie B (2-1 al Padova il venti ottobre) e deve assolutamente provare a battere il Cittadella. Gli uomini di Venturato sono in piena corsa playoff anche se non trovano i tre punti dal successo del primo dicembre contro la Salernitana. 

I veneti, leggermente sfavoriti @3.05, sono la miglior difesa esterna del campionato al pari del Palermo con soli sette gol subiti, ma sono anche il peggior attacco con soli quattro gol in nove sfide giocate lontano dal Tombolato. 

LECCE-BENEVENTO (sabato 19 gennaio ore 15.00)

Il primo match d’alta classifica è quello del Via del Mare tra il Lecce e il Benevento, con la quarta della classe che ospita la sesta forza del campionato.

Le due squadre sono separate da un solo punto e in questa stagione hanno avuto rendimenti piuttosto simili. Entrambe hanno forse perso qualche punto di troppo in casa, mentre le prestazioni in trasferta sono state piuttosto buone.

Quindici punti in otto partite casalinghe per il Lecce, anche se i salentini sono reduci da tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro giornate giocate al Via del Mare.

La squadra di Liverani, in lavagna @2.35 su 888sport, si troverà di fronte la terza miglior difesa esterna del campionato, con il Benevento capace di totalizzare dodici punti nel girone d’andata lontano dal Vigorito e a caccia di un successo che rilancerebbe prepotentemente le ambizioni di promozione diretta dei campani. 

PERUGIA-BRESCIA (sabato 19 gennaio ore 18.00)

Spettacolo e tanto talento in campo nell’ultima sfida del sabato di Serie B tra il Perugia di Alessandro Nesta e il Brescia di Eugenio Corini. Al Renato Curi arriva la seconda in classifica, anche se le Rondinelle non stanno ottenendo risultati straordinari lontano dal Rigamonti.

Solamente nove punti totalizzati lontano da Brescia, ben sei pareggi su nove partite con quindici gol subiti e altrettanti realizzati. Il miglior attacco della Serie B vuole tenere il passo del Palermo capolista distante cinque punti e per farlo deve migliorare assolutamente il rendimento in trasferta, a cominciare dalla sfida di sabato a Perugia.

Gli umbri dal canto loro devono difendere il loro posto nella zona playoff e in questa stagione hanno ottenuto ottimi risultati al Renato Curi. Diciannove punti in otto partite in casa dove hanno perso solamente a settembre contro il Carpi.

Nesta punterà sul talento di Luca Vido, giovane classe 1997 capace di realizzare già sette gol e tre assist in questa stagione.

Scommessa consigliata: Gol segnato in entrambi i tempi, sì @1.81!
 

Le Super Quote di Napoli-Lazio!

 

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.