TUTTE LE QUOTE DELLA SERIE A PER SCOMMETTERE CON 888SPORT.IT

Con la diciannovesima giornata si chiude il 2018 della Serie A, in attesa del girone di ritorno che inizierà il 20 gennaio dopo la sosta post-natalizia.

Dieci partite che si disputeranno interamente sabato 29 dicembre, come successo mercoledì 26 nel primo Boxing Day della storia del calcio italiano.

Si inizia alle 12.30 all’Allianz Stadium: la Juventus capolista, reduce dal sofferto pareggio di Bergamo, ospita, da favorita @1.22, la caldissima Sampdoria di Marco Giampaolo.

888Sport

I doriani, guidati da un Fabio Quagliarella scintillante e a segno da otto gare consecutive, sono in striscia positiva: nelle ultime sei giornate hanno totalizzato 14 punti, solo la Juve con 16 ha fatto meglio. Nel video, 10 dei gol più belli del capitano della Samp tra rovesciate, tacchi e prodezze balistiche!

 

Allegri ridarà una maglia da titolare a Cristiano Ronaldo dopo i 65 minuti in panchina a Bergamo e il gol di testa del definitivo 2-2. I bianconeri vogliono chiudere il girone d’andata con 53 punti, il che vorrebbe dire record assoluto nella storia della Serie A (attualmente il record è di 52 punti, detenuto sempre dalla Juve).

La Sampdoria non vince a Torino dal 6 gennaio 2013, quando all’allora Juventus Stadium la doppietta di un giovanissimo Mauro Icardi ribaltò il vantaggio iniziale su calcio di rigore di Sebastian Giovinco. 

LAZIO-TORINO (sabato 29 dicembre ore 15.00)

Alle ore 15 appuntamento allo Stadio Olimpico di Roma per una sfida dal sapore europeo.

La Lazio di Simone Inzaghi quarta in classifica ospita il Torino di Walter Mazzarri, a caccia di un successo in trasferta che manca da inizio novembre (4-1 a Marassi contro la Sampdoria).

La vittoria dei padroni di casa vale 1.75 sulla lavagna di 888sport! 

I granata vengono dal bel successo casalingo contro l’Empoli e vogliono trovare continuità per inseguire l’obiettivo stagionale, ovvero un posto in Europa League.

La Lazio dopo un periodo difficile si è ritrovata con due vittorie consecutive contro Cagliari e Bologna, con Inzaghi che ha deciso di puntare fortemente sulla qualità mettendo contemporaneamente in campo dal primo minuto il trio Milinkovic-Correa-Luis Alberto, alle spalle di una punta centrale.

Il Toro lo scorso anno è tornato alla vittoria all’Olimpico contro la Lazio dopo oltre vent’anni in una sfida ricca di polemiche e di recriminazioni per i biancocelesti, pronti a prendersi la rivincita in questa stagione per aumentare il vantaggio sulla quinta in classifica nella corsa Champions.

Dopo un’ora di riposo a Bologna tornerà Ciro Immobile al centro dell’attacco biancoceleste.

Dovrebbe rientrare dal primo minuto Parolo, anche lui in panchina al Dall’Ara contro i rossoblu nel Boxing Day. Difficile che Mazzarri riproponga il tridente pesante anche all’Olimpico con Iago Falque dietro il duo Zaza-Belotti, più probabile l’ingresso di un altro mediano al posto dell’ex attaccante di Sassuolo e Valencia per dare vigore al centrocampo. 

PARMA-ROMA (sabato 29 dicembre ore 15.00)

Entrambe reduci da una bella vittoria nel Boxing Day, Parma e Roma al Tardini si affrontano in una sfida fondamentale per la loro stagione. I padroni di casa sono la vera rivelazione di questo girone d’andata, 25 punti a tre sole lunghezze di distanza dalla zona Europa League.

La squadra di D’Aversa ha ottenuto grandi successi, come quelli in trasferta come l’Inter e di mercoledì al Franchi contro la Fiorentina. Per i ducali dovrebbe scendere in campo dall’inizio il grande ex Gervinho, tenuto a riposo a Firenze e pronto a ritrovare i giallorossi dopo l’avventura in Cina, mentre al centro dell’attacco ci sarà ancora Roberto Inglese, che non segna in casa da oltre tre mesi.

La Roma va alla ricerca di un successo lontano dall’Olimpico che manca dalla sfida di Empoli di inizio ottobre e per farlo si affiderà ancora una volta al talento di Nicolò Zaniolo, a segno per la prima volta in Serie A contro il Sassuolo mercoledì.

Dopo un mese d’assenza dovrebbe tornare al centro dell’attacco Edin Dzeko, anche se il bosniaco è in ballottaggio con Patrik Schick, in gol contro i neroverdi. 

Roma favorita @1.75, pari quotato 3.75 e successo casalingo in lavagna @4.80.

MILAN-SPAL (sabato 29 dicembre ore 20.30)

Il girone d’andata della Serie A si chiude a San Siro con Rino Gattuso che si gioca la panchina contro la SPAL di Leonardo Semplici.

Il Milan non vince e non segna dalla sfida contro il Parma di inizio dicembre, in un mese terribile dove i rossoneri hanno fallito anche l’obiettivo qualificazione ai sedicesimi di Europa League.

L'1 è quotato 1.50 dai bookmakers di 888sport!

A Milanello attendono con ansia i gol di Gonzalo Higuain, a secco dalla vittoria di due mesi fa a San Siro contro la Sampdoria. La lista degli infortunati in casa rossonera continua ad allungarsi, con Suso che si aggiunge a Biglia, Caldara e Bonaventura nell’infermeria di Milanello.

Di fronte il Milan si ritroverà un’altra squadra in crisi, i ferraresi infatti non vincono da oltre due mesi e hanno totalizzato solo otto punti nelle ultime quattordici giornate.

Semplici ha bisogno dei gol del suo capitano Mirco Antenucci, a digiuno da 50 giorni dopo i due gol consecutivi di inizio novembre contro Lazio e Cagliari.


 

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.