Sono già tantissimi i colpi regalati dal mercato italiano in questa estate. I tanti cambiamenti sulle panchine delle big di Serie A costringono le società a diversi movimenti di mercato. A cominciare dalla Juventus Campione d’Italia, che ha salutato Max Allegri per puntare su Maurizio Sarri. Cambia radicalmente il centrocampo della Juve, con gli arrivi a parametro zero di Ramsey dall’Arsenal e di Rabiot dal Paris Saint Germain.

 

Il bonus di benvenuto di 100 euro di 888sport!

Il grande colpo i bianconeri lo hanno però piazzato in difesa, lì dove serviva un ricambio generazionale. La società ha deciso di puntare sul miglior talento difensivo d’Europa investendo 85 milioni di euro per Matthijs De Ligt, ex capitano dell’Ajax. Il ritorno di Buffon come vice di Szczesny chiude il mercato della Juve in fase difensiva, in attesa di un altro grande colpo che potrebbe arrivare o a centrocampo o in attacco. Per le scommesse calcio, la terza Champions della Juve è quotata @ 9!

Una delle big che non ha cambiato l’allenatore è il Napoli, che però sta cambiando molto la sua rosa. La partenza di Albiol è stata sistemata con l’arrivo di Kostas Manolas dalla Roma, con il greco che insieme a Koulibaly formerà una delle coppie difensive migliori d’Europa. Positivo anche l'arrivo di Giovanni Di Lorenzo dall’Empoli per rinforzare la fascia destra.

I tifosi azzurri attendono però il grande colpo in attacco, con De Laurentiis che ha promesso un acquisto di primissimo livello. La trattativa con il Real Madrid per James si fa sempre più complicata, per questo il Napoli ha iniziato a sondare il terreno per Nicolas Pépé del Lille.

Attenzione però anche a Mauro Icardi, già cercato dal Napoli e in uscita dall’Inter. L’argentino è l’ago della bilancia del mercato nerazzurro, con Marotta che ha pubblicamente messo alla porta sia l’ex capitano che Radja Nainggolan. Icardi per ora sta rifiutando ogni trasferimento ed è rimasto a Milano mentre l’Inter è in tournée in Asia. Il belga ex Roma è partito con la squadra, ma anche lui è sul mercato e potrebbe lasciare i nerazzurri a dodici mesi dal suo arrivo a Milano.

L’Inter, che ha deciso di puntare con forza su Antonio Conte, ha già sistemato due reparti su tre. La difesa è stata blindata con l’arrivo a parametro zero di Diego Godin, che insieme a Skriniar e de Vrij comporrà la linea a tre davanti ad Handanovic. Sulla fascia destra è arrivato Valentino Lazaro dall’Hertha Berlino per oltre 20 milioni, mentre in mezzo al campo si è puntato su due giovani italiani come Stefano Sensi e Nicolò Barella, pagati rispettivamente 30 e 45 milioni di euro.

Il successo nerazzurro in A si gioca @5 per le scommesse sportive! Serve però una rivoluzione anche in attacco, per il 3-5-2 di Conte mancano almeno due centravanti e la società nerazzurra sta seguendo soprattutto Romelu Lukaku ed Edin Dzeko. Il bosniaco infatti è a un passo dal lasciare la Roma, con i giallorossi che sono nel mezzo di una rivoluzione.

La società ha deciso di puntare su Fonseca, allenatore proveniente dallo Shakhtar Donetsk. Il mercato ha portato già Spinazzola, Mancini, Diawara e Pau Lopez, oltre a Jordan Veretout che è a un passo dal firmare con i giallorossi. Il nuovo direttore sportivo Gianluca Petrachi ora è alla ricerca di un centravanti e sta provando a convincere Gonzalo Higuain ad accettare la proposta giallorossa, con la Roma che vuole puntare sull’argentino dopo l’annata difficilissima tra Milan e Chelsea.

I rossoneri, guidati sul mercato da Paolo Maldini e in campo da Marco Giampaolo, devono ripartire dopo l’esclusione dall’Europa. Il progetto milanista, incentrato su giovani di qualità, è iniziato con gli arrivi di Theo Hernandez dal Real Madrid e Krunic ed Ismael Bennacer dall’Empoli.

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini per la Champions League ha deciso di puntare su Luis Muriel, dopo i suoi sei mesi a Firenze, e sull’ucraino Malinovskyi: segui l'avventura europea dei ragazzi di Percassi, anche con le scommesse live di 888sport!

 La Lazio, che ha confermato Simone Inzaghi in panchina, ha sistemato la fascia destra con l’arrivo di Manuel Lazzari e ha scommesso sul difensore centrale slovacco Denis Vavro, arrivato dal Copenhagen per circa 10 milioni di euro.

Tra i tanti colpi registrati anche dalle altre squadre c’è da segnalare il riscatto di Orsolini per 15 milioni del Bologna e il colpo Inglese per il Parma, che acquista il centravanti dal Napoli in prestito con obbligo di riscatto per circa 20 milioni di euro. Capitolo a parte infine per la Fiorentina, che con la nuova proprietà americana sta cercando di ricostruire intorno a Federico Chiesa. Il gioiello viola è seguito dalla Juve, ma Rocco Commisso sta facendo di tutto per convincere Chiesa a rimanere almeno un altro anno a Firenze. 

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Serie A, prima giornata alle porte!

Serie A: le sorprese 

Serie A, le campagne abbonamenti: Lecce da record, Napoli “depresso”

Abbonamenti: boom Inter

Da Lukaku a de Ligt: tutte le nuove stelle della Serie A

Le nuove stelle della Serie A

Serie A: la stagione parte subito col botto

Juve-Napoli alla seconda

Genoa Fan Zone - Tutto quello che c’è da sapere sul Genoa

Il profilo del club Genoa