Sabato 24 agosto, con l’anticipo Parma-Juventus, si apre l’edizione numero 118 della nostra Serie A. Vediamo, in dettagli, gli incontri più interessanti della prima giornata.

 

Il bonus di benvenuto di 100 euro di 888sport.it!

Parma-Juventus (sabato ore 18.00) - La Juventus, da otto anni campione d’Italia, si presenta molto rinnovata per l’esordio al Tardini: in panchina è arrivato Maurizio Sarri, con il suo gioco offensivo. Importanti gli innesti di De Ligt, Ramsey, Danilo e Rabiot, oltre al ritorno di Buffon; l’esigenza, ora, è di sfoltire una rosa troppo ampia, per tentare l’assalto a Icardi nell’ultima settimana di mercato.

CR7!

Il Parma di D’Aversa è reduce dall’ottima salvezza, conseguita senza particolari patemi, al ritorno nella massima serie. L’obiettivo di questa stagione è consolidare la propria presenza in Serie A, togliendosi qualche soddisfazione. 

Parma in campo con il 4-3-3, con l’unico dubbio che riguarda la presenza di Kucka a centrocampo, per affaticamento: nell’eventualità, pronto Grassi. Tridente offensivo composto da Gervinho, Inglese e Karamoh. Stesso schieramento per la Juventus di Sarri, a casa con la polmonite, con Danilo a destra e Alex Sandro a sinistra in difesa: ballottaggio tra Ramsey e Can in mediana. Ronaldo dovrebbe essere regolarmente in campo.

Le quote di 888sport.it – Per le scommesse sportive Juventus favorita per la partita del Tardini, con la vittoria in trasferta dei bianconeri quotata @1.32. Pareggio @5.30, mentre il successo del Parma si può giocare @10.00. Over 2.5 @1.66, Under 2.5 @2.23.

 

Fiorentina-Napoli (sabato ore 20.45)
La Fiorentina di Montella è stata rivoluzionata, dopo l’avvento del nuovo proprietario Rocco Comisso che ha portato, Ribery, Boateng, Lirola e Pulgar, oltre al ritorno di Badelj; la rosa viola è ricca di giovani interessanti, primo fra tutti Riccardo Sottil, classe 1999, già diventato tra le prime scelte in attacco. Il Napoli di Ancelotti è stato superato dall’Inter nel ruolo virtuale di contendente della Juventus per il titolo, come si vede dalle quote per le scommesse calcio che vedono lo scudetto dei partenopei @7.00.

L’undici iniziale è rimasto quello dello scorso anno, con gli innesti di Manolas e Di Lorenzo in difesa.

Montella punta sul 4-3-3 per sabato sera, con la linea mediana composta da Pulgar, Badelj e Benassi; Chiesa e Boateng sicuri di una maglia in attacco, con Sottil a completare il tridente. Attenzione, però, al possibile utilizzo di Vlahovic, autore di una doppietta contro il Monza in Coppa Italia. assente Milik per Ancelotti: il polacco sarà sostituito dal connazionale Zielinski, che agirà sulla trequarti con conseguente spostamento di Mertens in attacco.

Le quote di 888sport.it - Poca fiducia dei nostri bookmakers nelle possibilità di vittoria della Fiorentina @4.85, con il pareggio @3.80; Napoli favorito @1.75. La doppia chance in favore dei padroni di casa, che venderanno cara la pelle per mantenere inviolato il Franchi, 1X si può giocare @2.10.

Il Toto8!

Sampdoria-Lazio (domenica ore 20.45) - I blucerchiati, reduci dal passaggio del turno in Coppa Italia grazie al 3-1 ottenuto a Crotone, si presentano all’esordio in campionato davanti al proprio pubblico con il nuovo tecnico Eusebio Di Francesco in panchina: importante l’arrivo di Murillo dal Valencia in difesa. La Lazio è andata avanti con Simone Inzaghi, dopo la Coppa Italia vinta lo scorso anno: Vavro in difesa e Lazzari a centrocampo gli acquisti più importanti, con Milinkovic-Savic che è ancora in rosa, nonostante sia al centro delle attenzioni di molte squadre, Inter in testa.

Di Francesco è intenzionato a riproporre nel debutto in campionato con la Sampdoria il 4-3-3, suo marchio di fabbrica. Colley e Murillo al centro della difesa con il capocannoniere della scorsa stagione, Fabio Quagliarella, in attacco con Gabbiadini e Caprari; fuori l’argentino Maroni per infortunio. Difesa a tre per la Lazio di Inzaghi, con Vavro che affiancherà Acerbi e Radu. SMS in dubbio, come Caicedo e Lazzari. Segui la partita del Marassi anche con le scommesse live!
 

Le quote di 888sport.it – Discreto equilibrio nelle quote, con la vittoria della Lazio @2.20 più plausibile di quella della Sampdoria @3.30; il pareggio, invece, è in lavagna @3.40. L’eventualità che la Sampdoria esca indenne da Marassi, con la doppia chance 1X, si può giocare @1.68, quota quasi coincidente con quella del Gol @1.67 (No Gol @2.15).

Inter-Lecce (lunedì ore 20.45) - L’Inter di Antonio Conte è accreditata del platonico titolo di principale rivale dei bianconeri per il titolo, come evidente dalle nostre quote: si può scommettere sullo scudetto dell’Inter @5.50, contro la Juventus @1.45.

I nerazzurri sono in piena rivoluzione: sono arrivati giocatori importanti come Lukaku, Godin, Sensi e Barella, ma non sono esclusi altri colpi dell’ultimo momento; da risolvere, per la serenità dell’ambiente intero, la questione Icardi. Il Lecce torna nel massimo campionato dopo la retrocessione del 2012 e la ripartenza dalla Serie C per lo scandalo scommesse; Liverani non ha intenzione di snaturare il suo gioco offensivo al rientro, dopo la parenti al Genoa, da allenatore sul grande palcoscenico. Si attende un colpo ulteriore in attacco.

Conte, al ritorno in Serie A dopo cinque anni di assenza, riparte dal 3-5-2 con D’Ambrosio che prenderà il posto dell’infortunato Godin nella linea difensiva accanto a Skriniar e De Vrij; i nuovi Sensi e Barella saranno in campo dal primo minuto, con Lukaku che affiancherà Lautaro Martinez in avanti. Gabriel tra i pali del Lecce, schierato con il 4-3-1-2; Tachtsidis in regia, con uno tra Falco e Mancosu che agirà dietro le punte Lapadula e La Mantia.

Le quote di 888sport.it – L’Inter non dovrebbe aver problemi per i bookmakers, con la quota per le scommesse Serie A della vittoria @1.22; il pareggio si può giocare @6.30, mentre la vittoria del Lecce è in lavagna @15.00. Ci si aspetta un successo nerazzurro con ampio margine, viste le quote dell’Over 2.5 @1.58 e del No Gol @1.63. 
 

*Le due foto dell'articolo sono di Antonio Calanni (AP Photo).

 

Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.

Articoli Correlati
Pessimo attacco, pochi punti e tanta confusione: la crisi del Milan

La crisi del Milan

Atalanta-Juventus sfida ad alta quota

La Juve a Bergamo

Juventus-Milan: Clasico all’italiana

A Torino Clasico all’italiana

 

 

Ibra, possibile ritorno in Italia: sposterebbe ancora in Serie A?

Ibra vicino al Milan

La Roma ospita il Napoli per spiccare il volo     

La Roma per spiccare il volo