Dopo le vacanze post-natalizie torna il calcio italiano con gli ottavi di finale della Coppa Italia, otto sfide tra sabato 12 e lunedì 14 gennaio.

Il nuovo formato del calendario di Serie A, che ha introdotto il Boxing Day il 26 dicembre, ha spostato gli ottavi di finale di un mese circa rispetto alle ultime annate.

Il rientro dalle vacanze è sempre un momento molto delicato, soprattutto per le grandi squadre e proprio per questo potrebbero esserci delle sorprese e nessuna sfida è scontata! 

Ricordiamo che si gioca in gara secca: supplementari e rigori al termine dell'eventuale parità al 90 minuti.

Cercheranno di ribaltare il pronostico le due squadre di Serie C Novara ed Entella, che giocheranno entrambe all’Olimpico per affrontare, rispettivamente, Lazio e Roma.

Inter e Napoli, ovvero la terza e la seconda forza del campionato, se la vedranno contro Benevento e Sassuolo.

La prima sfida del lunedì pomeriggio si giocherà alla Sardegna Arena tra il Cagliari e l’Atalanta, con i nerazzurri che cercheranno di iniziare il 2019 così come hanno finito il 2018: il passaggio del turno dei ragazzi di Gasperini si gioca @1.50!

SAMPDORIA-MILAN (sabato 12 gennaio 2019 ore 18.00)

A Marassi si gioca l’ottavo di finale più interessante di questa Coppa Italia, La Sampdoria di Marco Giampaolo, una delle migliori squadre del girone d’andata in campionato, se la vedrà con il Milan di Rino Gattuso.

I rossoneri avranno anche in testa l’impegno di Gedda contro la Juventus per la finale di Supercoppa, ma per il Milan la Coppa Italia resta un obiettivo concreto.

Probabile che Gattuso vada a Genova con una squadra leggermente rimaneggiata, cercando di far riposare qualche big in vista della Supercoppa di Gedda.

Diverso il discorso per la Sampdoria, che con la Coppa Italia può cercare di rincorrere quella qualificazione europea che è nella testa del Presidente Ferrero da almeno un paio d’anni.

In attesa di verificare lo stato di forma del clamoroso acquisto Gabbiadini, Marco Giampaolo dovrebbe puntare sull’undici ideale, con Fabio Quagliarella al centro dell’attacco e Caprari al suo fianco.

Da capire invece se giocherà Gonzalo Higuain, con Patrick Cutrone che scalpita e Gattuso potrebbe decidere di farlo riposare in vista della sfida molto sentita contro la Juventus.

La vittoria casalinga nei novanta, vale 2.70; la qualificazione della Samp ai quarti si gioca @2! 

BOLOGNA-JUVENTUS (sabato 12 gennaio 2019 ore 20.45)

Lo stesso discorso fatto per il Milan può valere anche per la Juventus di Massimiliano Allegri, che va a caccia della Supercoppa italiana sfuggita nel 2017 nella finale di Roma contro la Lazio.

La Juve vince la Coppa Italia da quattro anni consecutivi e proverà a migliorare ulteriormente il record: un dominio incontrastato che passerà inevitabilmente anche dalla sfida di Bologna.

Al Dall’Ara i bianconeri dovranno rinunciare a Mario Mandzukic, infortunato e in dubbio anche per la sfida di Supercoppa di mercoledì contro il Milan.

Possibile riposo per Cristiano Ronaldo, con il portoghese che potrebbe essere gestito  in vista della finale di Gedda.

Dovrebbe tornare dal primo minuto Federico Bernardeschi dopo diverse settimane ai box, mentre verrà preservato Joao Cancelo. Il terzino ex Inter è tornato ad allenarsi con il gruppo, ma Allegri sta gestendo il suo rientro per cercare di averlo a disposizione mercoledì in Arabia Saudita.

Il Bologna, ovviamente sfavorito @5 per il passaggio del turno, con l’inizio dell’anno nuovo ha invece dato il via a una vera e propria rivoluzione portando in Emilia il duo ex Villarreal Soriano e Sansone, arrivati per dare a Filippo Inzaghi maggiore qualità in una squadra che dovrà lottare fino all’ultima giornata per salvarsi. 

TORINO-FIORENTINA (domenica 13 gennaio 2019 ore 15.00)

All’Olimpico Grande Torino sfida molto promettente tra il Toro di Walter Mazzarri e la Fiorentina di Stefano Pioli.

La grande curiosità è ovviamente Luis Muriel, l’attaccante colombiano tornato in Italia grazie ai Viola dopo l’avventura con il Siviglia.

L’ex Udinese e Sampdoria si è già presentato al meglio con tre gol in amichevole e si è addirittura candidato per una maglia da titolare nella sfida di Torino.

Il pareggio per 1-1 in campionato preannuncia grande equilibrio, come testimoniano le quote dei bookmakers di 888sport, in una sfida che promette spettacolo tra due realtà pronte al definitivo saldo di qualità.

Entrambe le squadre, a caccia di un posto in Europa dove mancano da diversi anni, potrebbero sfruttare proprio la Coppa per raggiungere un posto europeo, considerata la complicata concorrenza in campionato.

Per farlo i due tecnici punteranno quasi certamente sull’undici titolare, con Mazzarri che dovrebbe schierare la coppia pesante Zaza-Belotti dal primo minuto.

Nel video, il gol in Coppa di Belotti al Milan nell'edizione 2017.

Qualificazione in bilico sulla lavagna di 888sport: il passaggio del turno dei granata si gioca @1.75, i Viola ai quarti di Coppa per sfidare probabilmente la Roma valgono 2.

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Tre cambi di allenatori che hanno fatto la fortuna di una squadra

I cambi di allenatori migliori 

Le competizioni calcistiche nazionali hanno perso di prestigio?

Le competizioni nazionali 

Olanda-Germania, atto terzo: Low a caccia di riscatto

Low a caccia di riscatto

L’Inghilterra debutta a Wembley contro la Repubblica Ceca, il Portogallo ospita l’Ucraina con Ronaldo in campo

CR7 contro l'Ucraina

Austria-Polonia e Belgio-Russia: sfide tra favorite nei Gruppi G e I

Corsa a Euro 2020: si inizia!