Il calcio è fatto di competizioni molto diverse tra loro, ognuna con il proprio fascino. I campionati nazionali danno la possibilità di provare ad essere i migliori in casa propria e le coppe sono leggendarie come la FA Cup o totalmente imprevedibili come la Coupe de France.

Antonio Conte guida il Team Sky

Lo streaming e l'esclusiva Amazon

Il servizio Infinity+

Canale 5 e la finale Champions 2022 in chiaro

Ma nulla cattura l’attenzione di un pubblico vasto e appassionato come la Champions League. Da quando nel 1992 la vecchia formula della Coppa dei Campioni ha lasciato spazio alla nuova Champions, l’importanza della competizione è salita alle stelle e così anche il valore dei relativi diritti televisivi.

Antonio Conte guida il Team Sky

Trasmettere la Champions League significa attrarre un pubblico ampio e diversificato, che non è solamente legato alle tifoserie delle squadre della propria nazione che partecipano. Nessun altro torneo (a meno che qualcuno non riesca effettivamente a mettere prima o poi su una Superlega) è in grado di offrire scontri tra le migliori squadre europee. E quindi qualsiasi appassionato, indipendentemente dalla presenza del suo club, la Champions la vede eccome.

Ecco perché, avendo perso la maggior parte dei diritti della Serie A, Sky ha puntato forte, anzi, fortissimo sulla Champions League. La più importante competizione continentale viene infatti trasmessa dalla piattaforma satellitare, che ne ha acquisito i diritti fino alla stagione 2023/24.

Antonio Conte

E anche per quello che riguarda l’uomo immagine, si è andati sul sicuro: il Guest show stagionale per la competizione è addirittura Antonio Conte, che si è presentato con uno spot tutto da ridere in cui utilizza i suoi metodi da allenatore maniacale nei confronti…dei poveri malcapitati che si ritrovano a lavorare con lui.

Dunque, Sky si è aggiudicata la possibilità di trasmettere le prossime tre edizioni di Champions League, con una programmazione che prevede ben 121 delle 137 partite in programma per ogni stagione, disponibili attraverso l’abbonamento satellitare e il pacchetto Sky Sport, ma anche con lo streaming on-demand della piattaforma Now TV. Ma avere soltanto Sky non garantisce di poter vedere ogni singolo match stagionale dell’Europa che conta…

Lo streaming e l'esclusiva Amazon

Già, perché l’esclusiva totale nell’assegnazione non è stata contemplata. E infatti le 16 partite rimanenti, in particolare il miglior match di ogni mercoledì (dalla prima partita dei gironi fino alla semifinale di ritorno), se l’è assicurate in esclusiva Amazon. Il colosso del commercio elettronico ha infatti deciso di espandersi anche nell’entertainment e, dopo le serie TV e i documentari sportivi (come la serie All or Nothing, che tanto successo ha avuto e che questa’anno sarà testimone della stagione della Juventus) ha optato anche per le dirette delle partite.

Una telecamera a bordo campo!

E se nel Regno Unito Amazon si è presa parte della Premier League, in Italia ha scelto proprio la Champions. Per le partite del girone, il match trasmesso attraverso Prime Video sarà sempre di una squadra italiana. E poi si vedrà, a seconda di quante rappresentanti tricolori procederanno nella fase a eliminazione diretta. 

Anche l’azienda di Seattle ha deciso di alzare l’asticella e per la prima partita della sua esperienza, quella tra Inter e Real Madrid decisa per le scommesse Champions League dall'ex Santos Rodrygo, ha portato in studio ben due protagonisti del Triplete nerazzurro (Diego Milito e Julio Cesar), assieme a Clarence Seedorf.

Poi ci saranno altri ospiti, assieme al ritorno di Sandro Piccinini e alle novità Alessandro Alciato a bordo campo e Massimo Ambrosini in studio. Le reazioni alla prima di Amazon sono state tutte più che positive, anche e soprattutto per la bontà e la stabilità del segnale, a differenza di quanto avvenuto con un altro dei broadcaster della Champions. 

Lo studio Amazon di San Siro!

 

Il servizio Infinity+

Tra le possibili scelte per gli utenti c’è infatti quella di Infinity+, uno dei canali del servizio di streaming di Mediaset Infinity, che trasmetterà 104 partite della competizione. Chi sceglie Infinity+ potrà dunque vedere ai gironi alcune partite del martedì e alcune di quelle del mercoledì. A preoccupare un po’ però ci sono i disservizi della prima giornata, che hanno portato l’azienda a scusarsi con gli utenti e a promettere risarcimenti per i molti che hanno avuto difficoltà ad assistere a Malmö-Juventus e Villarreal-Atalanta.

I problemi al server sono stati risolti e agli abbonati sono stati offerti 15 in giorni in più di servizio gratuito. Ma perché Infinity, a differenza di Sky, non offre tutte le partite di martedì nella fase a gironi? Perché Mediaset, per chi invece non è abbastanza interessato a fare un abbonamento ma non rinuncia a vedere una partita sulla TV in chiaro, aggiunge Canale 5, ormai un’altra della case della Champions League.

Canale 5 e la finale Champions 2022 in chiaro

La rete ammiraglia di Mediaset trasmetterà infatti una partita ogni martedì, per un totale di 17 incontri, con la certezza fino ai gironi che si tratterà di un match di una squadra italiana. Poi, a seconda di chi si qualificherà, Canale 5 deciderà di volta in volta quale match trasmettere fino alle semifinali.

Resta fuori dalla torta DAZN, che si è concentrata esclusivamente sull’acquisto dei diritti per la Serie A e quindi ha preferito non fare offerte per quanto riguarda la Champions League. In compenso gli abbonati alla piattaforma possono assistere a parte dei match di Europa League e della neonata Europa Conference League.

Insomma, una quantità di alternative impressionante, ma come si fa a vedere tutta la Champions League senza perdersi neanche un match? Le opzioni più complete sono quelle che prevedono l’accoppiamento di Amazon, che con la sua esclusiva ha un po' sparigliato le carte, o con Sky (e Now Tv) o con le trasmissioni in chiaro e in streaming di Mediaset, in modo da ottenere sempre il totale di 137 match visibili.

Chi non avrà di questi problemi invece è chi assisterà ai match nei locali pubblici. Amazon e Sky hanno infatti trovato un accordo per far trasmettere all’emittente satellitare, all’interno della sua piattaforma dedicata a bar, ristoranti e alberghi, anche le 16 partite che sarebbero in esclusiva per l’azienda americana. E infine, per chi per curiosità vuole essere sicuro di vedere la finale, nessun problema: la gara che per le scommesse calcio sarà disputata a San Pietroburgo verrà trasmessa su Sky, ma anche su Canale 5.

*Le prime tre immagini dell'articolo sono distribuite da AP Photo.

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Formazione PSG | Rosa PSG | calciatori Paris

La rosa del Paris

Stipendi PSG | Stipendi giocatori PSG | Stipendi Paris

Messi il più pagato

Laurent Blanc | Blanc allenatore | Blanc calciatore

Libero di attaccare

Ethan Mbappé | Ethan Mbappe | Fratello Mbappé

Ethan Mbappé

Robert Lewandowski record gol | Lewa scarpa d'oro 2021 | Lewandowski gol Champions

Parte da 1-0