Se in un calcio in crisi i soldi scarseggiano, c’è sempre un’ottima soluzione per puntellare una squadra (o rivoluzionarla!) senza dover spendere: i parametri zero. Da quando la sentenza Bosman ha permesso ai calciatori di tenersi il proprio cartellino al momento della scadenza del contratto, la pratica di trasferirsi gratis a un nuovo club è diventata assai comune.

I calciatori possono trattare con la loro prossima squadra già a sei mesi dalla scadenza dell’accordo con quella vecchia, dunque più ci si avvicina alla fatidica data del 30 giugno, meno sono le possibilità di trovare qualcuno che non si sia già accordato per quanto riguarda il suo futuro. Ma a guardare l’elenco degli svincolati a giugno 2022 si nota come molti grandi nomi ancora non abbiano trovato (almeno ufficialmente) un’offerta di loro gradimento. Ecco, ruolo per ruolo, le migliori occasioni che il mercato dei parametri zero può offrire.

I portieri svincolati a giugno 2022

I difensori che sono in regime di svincolo

Qualità tra gli svincolati a centrocampo

Gli attaccanti nella lista degli svincolati

I portieri svincolati a giugno 2022

In porta, escluso Onana che ha già l’accordo con l’Inter, spuntano i nomi di alcuni estremi difensori di Serie A. C’è il laziale Thomas Strakosha, che dopo l’inizio di stagione da numero 12 di Pepe Reina si è ripreso il posto come titolare, ma non ha ancora rinnovato.

Il portiere albanese della Lazio!

Situazione diversa per il colombiano David Ospina, numero uno del Napoli, ma avanti con gli anni e con l’ombra di Meret dietro di lui. Difficile pensare che i partenopei continuino a voler tenere in panchina il friulano… E poi meglio non dimenticare Samir Handanovic, capitano dell’Inter, che sta ancora cercando di rinnovare con i nerazzurri. Il punto del contendere è la certezza di potersi giocare il posto proprio con Onana, altrimenti è possibile anche il divorzio…

I difensori che sono in regime di svincolo

Chi ha bisogno di rafforzare le fasce ha l’imbarazzo della scelta. Il pezzo forte è il marocchino dell’Ajax Noussair Mazraoui, terzino destro nel mirino di molte big e che ha avuto contatti in particolare con il Barcellona. Molta esperienza negli esterni disponibili, come nei casi di Serge Aurier, ivoriano attualmente al Villarreal, del francese Djibril Sidibe, anche lui terzino destro e in forza al Monaco e del tedesco Marcel Halstenberg, terzino sinistro dell’RB Lipsia rientrato da poco dopo che un lungo infortunio lo ha tenuto fermo a lungo.

Tra gli altri nomi interessanti ci sono lo juventino Mattia De Sciglio, ancora incerto sulla sua permanenza e che può giocare su entrambe le fasce, e l’ex Serie A Sime Vrsaljko, croato vicecampione del mondo in carica e in rottura con l’Atletico Madrid. Ah, e impossibile dimenticarsi di Marcelo, che ancora deve rinnovare con il Real Madrid…

L'esterno croato già al Sassuolo!

Tra i difensori centrali c’è l’imbarazzo della scelta, considerando che due dei tre difensori del Chelsea campione d’Europa in carica, il tedesco Antonio Rudiger e il danese Andreas Christensen, lasceranno Stamford Bridge gratis. Su di loro, neanche a dirlo, ci sono tutte le big del Vecchio Continente, sempre favorite per le scommesse calcio così come su Matthias Ginter.

Il tedesco del Borussia Monchengladbach è sotto osservazione anche in Italia, con Inter e Roma che potrebbero cercare di acquistarlo. Meno pubblicizzati ma comunque interessanti l’inglese James Tarkowski del Burnley e il congolese Mbemba, che non trova l’accordo per il rinnovo con il Porto.

Anche in Serie A ci sono un paio di elementi molto interessanti. Alessio Romagnoli sembra destinato a lasciare il Milan a parametro zero, magari andando alla “sua” Lazio a sostituire un altro partente, ovvero il brasiliano Luis Felipe che ha firmato con il Betis…

Qualità tra gli svincolati a centrocampo

Anche a centrocampo non mancano gli affari. Chi cerca un mediano può guardare a Marsiglia, con Boubacar Kamara. Peccato che il ventiduenne francese abbia già fatto capire che vorrà un ingaggio molto corposo da parte del suo nuovo club.

Boubacar Kamara, faro del Marsiglia!

Meno pretese da parte di Florian Grilltisch, mediano dell’Hoffenheim visto anche agli Europei con l’Austria. Tra i centrocampisti difensivi spunta inoltre il nome di Jean Michel Seri, una volta obiettivo di mezza Europa e ora a scadenza con il Fulham.

I nomi più importanti sono però quelli dei centrocampisti più offensivi. Su tutti ovviamente Paul Pogba, sempre più in rottura con il Manchester United e sogno neanche troppo segreto del Paris Saint-Germain e del solito Real Madrid.

Dalla Serie A dovrebbe uscire invece Franck Kessiè, a scadenza con il Milan e che sembra diretto verso Barcellona, anche se non è ancora arrivata alcuna ufficialità. Dal Bayern Monaco si potrebbe prendere un altro francese, Corentin Tolisso, mentre il Newcastle rischia di perdere il talento fatto in casa Sean Longstaff. E poi, beh, c’è un Pallone d’Oro. E nonostante i suoi 36 anni, Luka Modric potrebbe ancora fare comodo a molti…

Andando ancora avanti, è il turno dei trequartisti. Tra i calciatori in scadenza ci sono l’inglese Jesse Lingard, destinato a non rinnovare con un Manchester United che dovrà ringiovanirsi, ma anche Christian Eriksen, che al suo ritorno in campo dopo l’infarto ha firmato fino a giugno con il Brentford. Probabile però che la riconoscenza lo porti a rinnovare con il club.

La Serie A offre invece Henrikh Mkhitaryan, che sta cercando un accordo per continuare a Roma ma che di certo può attrarre interesse. Così come lo attrae, nonostante non sia più protagonista da un po’, Isco, ormai desaparecido al Real Madrid ma comunque depositario di un talento che può sempre essere utile.

Gli attaccanti nella lista degli svincolati

Nomi importanti anche tra gli esterni offensivi. Il più quotato è il francese Ousmane Dembele, il cui futuro al Barcellona è in dubbio, tra tentativi di rinnovo e scontri con la dirigenza. In Serie A sono in scadenza due calciatori che sono stati protagonisti negli ultimi anni. Il croato Ivan Perisic però è ancora fondamentale per l’Inter, che cercherà a tutti i costi il rinnovo.

Meno sicura la situazione alla Juventus di Federico Bernardeschi, che sta cercando di riprendersi un posto in squadra che però sembra aver perso. Chi non è interessato alla carta di identità può poi pensare a un certo…Angel Di Maria. Il Fideo è all’ultima stagione a Parigi e sogna ancora un’ultima avventura da protagonista, con tutte le carte in regola per riuscirci.

E per i nomi…sempre buoni in sede di mercato, è in scadenza anche Adnan Januzaj, belga della Real Sociedad, che a 27 anni forse può finalmente trovare il posto tra i grandi a cui sembrava destinato.

Ultimi, ma non troppo, gli attaccanti, che offrono il vero pezzo forte della lista. Kylian Mbappè, campione del mondo 2018 e quasi certamente futuro Pallone d’Oro, non ha ancora sciolto la riserva sul suo futuro. E più passano i giorni, meno probabile sarà vederlo ancora al Paris Saint-Germain.

E il Real Madrid aspetta questo momento con interesse…da ormai cinque anni! Altra situazione calda quella di Paulo Dybala, oltre 110 gol in maglia bianconera e sempre opzione di striker per le scommesse Serie A. La Joya non rimarrà alla Juventus, ma non è detto che l’argentino lasci la Serie A: l’Inter di Marotta, che lo conosce bene, potrebbe affondare il colpo.

Tra gli altri attaccanti importanti in scadenza c’è anche Andrea Belotti. Il Gallo potrebbe essere all’ultima occasione di accasarsi a una big, ma l’infortunio che lo ha fermato rischia di fargli perdere il treno.

Il Gallo Belotti!

In Premier League l’Arsenal deve capire se proseguire con Alexandre Lacazette, che è tornato centrale nei piani di Arteta, mentre in Liga sembra terminata l’avventura all’Atletico Madrid di Luis Suarez. Il Pistolero stupirà di nuovo il mondo andando a un’altra big o magari tornerà in Sudamerica? Difficile a dirsi, perchè il mercato degli svincolati…è una sorpresa continua!

*Le immagini dell'articolo sono distribuite da AP Photo.

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

 

Articoli Correlati

L'instant team nel calcio

26 in rosa

Frappart e le altre

L'agenzia Raiola

Il DG nel calcio