La Formula 1 torna in pista domenica 14 aprile dopo il rocambolesco epilogo di Sakhir, con Leclerc che ha perso la testa della corsa a pochi giri dal termine, quando sembrava ormai avviarsi verso la sua prima vittoria in carriera, tradito dal motore della sua SF90, a vantaggio di Lewis Hamilton.

Il Bonus di benvenuto di 100 euro di 888sport!

Sul circuito di Shangai non si disputerà solamente la terza gara del Mondiale 2019, ma anche il millesimo gran premio da quando è nata la Formula 1: semaforo verde alle 08.10 italiane, le 14.10 sul fuso orario cinese, unico per tutta la nazione dai tempi della rivoluzione di Mao Tse-tung.

Costruita nel 2003, la pista di Shangai ospita una prova del circus iridato dal 2004: la prima edizione ha visto trionfare il ferrarista Rubens Barrichello, seguito da Fernando Alonso su Renault e da Michael Schumacher con la Rossa di Maranello.

Nel video, le immagini dell'ultimo giro del pilota paulista!

La Ferrari di Vettel e Leclerc è in cerca di un pronto riscatto, dopo che le prime due prove della stagione non hanno confermato quanto di buono si era visto nei test invernali a Barcellona; il tedesco ha analizzato la situazione con la stampa:

“Siamo partiti molto bene, poi l'Australia ha dato riscontri contrastanti, mentre in Bahrain la situazione è migliorata, anche se per me non è stata ancora l’ideale. Penso che il test sia stato molto utile, abbiamo imparato alcune cose sulla macchina, sul suo comportamento, aspetti che forse non siamo riusciti a mettere a fuoco nelle prove di Barcellona perché stavamo guardando altri aspetti”.

Per quanto riguarda le prospettive della Rossa sul circuito di Shangai, Vettel ha detto: “Credo che ci sarà una battaglia molto ravvicinata tra noi e la Mercedes. Rispetto all'Australia, in Bahrain le nostre prestazioni sono state migliori, mentre la stessa cosa non si può dire dell'affidabilità. Se riusciremo a far combaciare le due cose, la situazione sarà buona e questo è il nostro obiettivo.

Sarà la terza gara della stagione, una pista diversa con condizioni diverse. Vedremo cosa accadrà. Qui c'è più di un rettilineo ma anche alcune curve e dobbiamo andare bene in tutti i settori”.

Le quote del Gran Premio di Cina su 888sport.it - Per le scommesse sportive, Sebastian Vettel è il favorito per la vittoria finale su 888sport.it @2.40, con Charles Leclerc @3.00 e Lewis Hamilton che completa il podio virtuale @4.75.

Valtteri Bottas, vincitore della prima prova in Australia e attuale leader del Mondiale piloti con 44 punti, è appaiato a Max Verstappen @8.00; segue, staccatissimo, il francese della Red Bull, Pierre Gasly, @101.00. Lando Norris e Kevin Magnussen, due delle più interessanti sorprese di questo inizio di stagione sono entrambi @1001.

Anche per la Pole Position i bookmakers puntano su Vettel @2.00 e Leclerc @2.50, davanti a Hamilton @4.75, Bottas @7.50 e Verstappen @9.00.

Segui il GP numero 1.000 anche con le scommesse live di 888sport!

Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.

Articoli Correlati
Dovizioso deve evitare la fuga di Marquez nel GP di Catalogna

Dovi per fermare Marc

Le grandi dinastie della Formula Uno

F1: grandi dinastie!

Vettel parte dalla pole: la Ferrari in Canada per vincere

Pole per Vettel

MotoGP, tutti contro Marquez nel weekend del Mugello

MotoGP: tutti carichi per il Mugello

Formula 1: a Monte Carlo sarà decisiva la pole

F1 Monaco: decisiva la pole