“Big in Japan” non è solo il titolo di una canzone elettropop degli Alphaville che spopolava negli anni Ottanta: essere grande nella terra del Sol Levante è anche l’obiettivo di Marc Marquez, che arriva a Motegi con il titolo di campione del mondo già conquistato in Thailandia, ma ha ancora fame di vittorie. 

 

Scommetti live sul Gran Premio del Giappone di MotoGP con 888sport!

Marquez insaziabile - Così infatti si è espresso davanti alla stampa nella conferenza stampa di presentazione della gara: “Ho festeggiato il mio 8° titolo mondiale: prima in Thailandia, l'altra domenica, poi a casa mia, Cervera. Sono venuto qui in Giappone più sereno, rilassato.

Ma con la stessa mentalità di due settimane fa: voglio vincere il gran premio. Tagliare il traguardo davanti a tutti, anche a Motegi, sarà il miglior modo per cominciare a prepararmi per la prossima stagione”.

Occhio a Dovizioso - Lo stesso Marquez ha chiaramente indicato l’italiano Andrea Dovizioso, secondo nella classifica generale del mondiale piloti, come il rivale che teme di più per la corsa di domenica: “Lo scorso anno avevamo fatto una bella battaglia noi due, prima che cadesse nel finale. È un pista che gli piace. Però dovrò fare attenzione anche a Quartararo, a Vinales e Rins”. Per le scommesse sportive, la vittoria di Dovi si gioca @5!

Il forlivese della Ducati, sul podio ad Aragon dopo la vittoria in Austria, non si nasconde, dichiarando apertamente il suo apprezzamento per la pista nipponica, dove ha vinto nel 2017, proprio davanti a Marquez: “Mi ci sono sempre trovato bene. La staccata è una delle cose che mi riesce meglio. Spero di ritrovare delle belle sensazioni". 

Petrucci e Vale per fare bella figura - Danilo Petrucci ha perso molti punti nelle ultime gare, ma ha le idee chiare per l’impegno che lo attende in Giappone: “Sono ancora in lotta per il terzo posto finale. Non ho perso la calma, mi sono rimesso in giorno. Basterebbe un buon risultato per tornare ad essere protagonista, tornare tra i primi 5: spero succeda qui, a Motegi”.

Valentino Rossi, invece, da queste parti è salito ben 11 volte sul podio, ottenendo 3 successi in MotoGP (più quello del 2001 in 500) e ci tiene a ripetersi, dopo sei mesi di assenza dai primi tre posti in un gran premio: “Adesso arrivano 3 belle piste, dobbiamo cercare di andare forte. Stiamo lavorando molto. L'obiettivo è fare delle belle gare e un po' di tutti, stare davanti”.

Le quote di 888sport – Anche i bookmakers non credono a un Marc Marquez sazio, dopo il titolo mondiale già messo nel cassetto: per le scommesse motori la sua vittoria, infatti, è quotata @1.85; dietro di lui, nella graduatoria dei favoriti delle nostre scommesse motori, ci sono Andrea Dovizioso @5.00 e Fabio Quartararo @6.00. Valentino Rossi è in lavagna @17.00, Danilo Petrucci @23.00.

*La foto di apertura dell'articolo è di Sakchai Lalit (AP Photo).

Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.

Articoli Correlati

L'ANNO DI GRAZIA 2008

Il cambio della power unit

Alain Prost

Che successi per Aprilia

Luca Marini