Reduce da una settimana strepitosa vissuta a Monza grazie alla vittoria di Charles Leclerc, l’Italia dei motori si prepara a vivere le emozioni del GP di Misano. Il circuito della riviera di Rimini e di San Marino, intitolato alla memoria di Marco Simoncelli, ospita il tredicesimo appuntamento della stagione 2019 del Motomondiale.

 

Nella scorsa stagione c’è stata la tripletta tricolore che ha fatto esplodere i tifosi italiani presenti a Misano. A dare il via è stato Lorenzo Dalla Porta nella Moto3, vittoria replicata poi da Bagnaia in Moto2 prima del successo di Andrea Dovizioso con quasi tre secondi di vantaggio rispetto a Marc Marquez.

Nonostante le difficoltà dello spagnolo in quel di Misano, con sole due vittorie in sei anni, è proprio Marquez il favorito per la vittoria finale delle scommesse motori secondo i quotisti di 888sport.it. Dopo aver messo una seria ipoteca alla vittoria del Mondiale a Silverstone, Marquez ora vuole ritrovare la vittoria dopo le due beffe di Spielberg e proprio di Silverstone.

Il fuoriclasse spagnolo è stato battuto all’ultima curva da Dovizioso in Austria e da Alex Rins in Inghilterra. Con 78 punti di vantaggio a sette gare dalla fine, Marquez ora può diventare più aggressivo pensando più al successo in domenica piuttosto che alla classifica mondiale. La vittoria dello spagnolo nella gara di domenica paga 2.10 volte la poste, mentre le quote sono molto equilibrate alle sue spalle.

Dietro a Marquez infatti per le scommesse sportive ci sono Fabio Quartararo, Maverick Vinales e Andrea Dovizioso, mentre il sogno di tutti i tifosi italiani è quello di vedere Valentino Rossi nuovamente sul gradino più alto del podio.

L’ultimo successo di Valentino in quel di Misano è datato 2014, quando in sella alla Yamaha il fuoriclasse italiano ha tagliato il traguardo con quasi due secondi di vantaggio rispetto a Jorge Lorenzo. La vittoria di Rossi, che manca in MotoGP da oltre due anni, paga 9.50 volte la posta e potrebbe essere un bell’azzardo in vista della gara di domenica. 

Vale in Gran Bretagna

Le prove libere - Il venerdì di Misano ha aperto le porte alla sfida tra Marquez e la Yamaha. Il duo Vinales-Quartararo ha dominato le due sessioni di prove libere con lo spagnolo che ha chiuso la giornata davanti a tutti. I due piloti della Yamaha sono stati gli unici a scendere sotto il muro dell’uno e 33 con un distacco di solamente 57 millesimi tra lo spagnolo e il talentino francese.

Buono anche il rendimento di Valentino Rossi, che ha accusato un distacco di oltre sei decimi rispetto a Vinales ma occupa la quarta posizione e punta con forza almeno a un posto sul podio: segui la sua gara anche con le scommesse live! Al terzo posto ha chiuso Marc Marquez, con oltre tre decimi di distacco da Vinales, mentre sembrano più in difficoltà le Ducati con Petrucci e Dovizioso rispettivamente al settimo e ottavo posto dietro anche a Franco Morbidelli e alla KTM dell’ottimo Pol Espargaro.

Interessanti anche le quote per le qualifiche che si svolgeranno nel pomeriggio del sabato in quel di Misano. Se per la gara il netto favorito per i quotisti di 888sport.it è Marc Marquez, diverso è il discorso relativo alle prove ufficiali. Seguendo le quote il favorito è il francesino terribile Fabio Quartararo (@2.75) davanti al solito Marc Marquez e a Maverick Vinales (rispettivamente @3.00 e @4.50).

Le altre corse - Anche qui Rossi è uno dei principali outsider con la pole di Vale che paga 6 volte la posta. Se in Moto2 è difficile immaginare una vittoria italiana, in Moto3 c’è una concreta possibilità di vedere il tricolore sul gradino più alto del podio. Sono tanti i candidati al successo, a cominciare dal primatista nel mondiale Lorenzo Dalla Porta, reduce anche dalla vittoria nella scorsa edizione del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini.

Per le scommesse motori il leader del mondiale è il secondo favorito per i quotisti di 888sport.it (@4.75), davanti a lui per i bookies c’è Tony Arbolino, terzo in classifica e reduce da tre podi consecutivi (quota a vincere 4.25). Il secondo in classifica nel mondiale Aron Canet è il quarto favorito (@9.00), ma soprattutto attenzione a Romano Fenati che ha ritrovato il successo in Austria ed ha già vinto a Misano nel 2017 (una sua vittoria paga 7 volte la posta). 


 *La foto di apertura e quella centrale sono di Rui Vieira (AP Photo).
 

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Formula 1, per la prima volta si corre al Mugello: record e curiosità 

Ferrari GP 1000

Ferrari-Sainz Jr.: matrimonio in “salsa” iberica

Sponsor e motori...

Daniel Bereznay: “Ho iniziato a 7 anni, battendo mio padre al pc. Ora sono un pilota dell’Alfa Romeo”

FormulaDani di Alfa Romeo

Lorenzo Daretti: “Alla Yamaha sto vivendo un sogno! Qui la differenza la fa il pilota”

Il campione del mondo eSport!

Clausole fantasiose e risarcimenti milionari!

Le assicurazioni nello sport!