L’edizione numero 31 dei Campionati europei femminili di volley prenderanno il via il 23 agosto: la final-four si disputerà tra il 7 e l’8 settembre al Başkent Voleybol Salonu di Ankara. La Turchia è solo uno dei quattro paesi che ospiteranno le partite dell’Europeo: gli altri palazzetti coinvolti saranno l’Atlas Arena di Lodz, in Polonia, la László Papp Budapest Sports Arena, in Ungheria, e Ondrej Nepela Arena di Bratislava, in Slovacchia.

Il bonus di benvenuto di 100 euro di 888sport!

La competizione continentale non sarà la più grande solo per il numero di paesi coinvolti nell’organizzazione, ma anche perché vi prenderanno parte 24 nazionali che saranno divise in quattro gironi eliminatori, ognuno dei quali avrà come sede una delle quattro città ospitanti.

Le quattro grandi favorite della vigilia sono state sorteggiate in quattro pool differenti e il calendario non prevede big match nella prima fase del torneo. Attenzione, però, perché una competizione del genere può sempre riservare sorprese, soprattutto alle formazioni che hanno come obiettivo le ultime due giornate nella capitale turca.

Le quattro favorite - Le quattro nazionali che sembrano destinate a giocarsi l’Europeo sono la Serbia, la Russia, l’Italia e l’Olanda. Le prime due hanno ricevute dal sorteggio un girone un po’ più difficile rispetto alle altre pretendenti al titolo: la Serbia, infatti, se la vedrà ad Ankara contro i padroni di casa della Turchia, mentre la Russia dovrà affrontare la Germania che potrebbe essere la vera mina vagante del torneo.

La nazionale italiana non dovrebbe aver problemi contro Polonia e Belgio e lo stesso sembra potersi dire per l’Olanda che affronterà Croazia e Azerbaigian. Per le scommesse sportive su 888sport.it Italia e Serbia sono le prime favorite per gli Europei femminili CEV 2019: la quota per entrambe è di 2.50! 

I possibili incroci della fase a eliminazione diretta - Turchia e Serbia si contenderanno il primo posto nel Pool A che, nel tabellone degli ottavi di finale, si incrocia con il Pool C, quello dell’Olanda; di conseguenza, l’Italia, che si trova nel Pool B, dovrà giocare ottavi e quarti di finale contro le formazioni del Pool D, il raggruppamento della Russia.

C’è una variabile che potrebbe scombinare le carte in tavola degli ottavi: le quattro nazionali ospitanti (Turchia, Polonia, Slovacchia, Ungheria) giocheranno sempre in casa e non potranno affrontarsi tra loro agli ottavi di finale.
Segui gli Europei di pallavolo femminili 2019 anche con le scommesse live di 888sport!

Il calendario della nazionale italiana - L’esordio dell’Italia di Davide Mazzanti farà il suo esordio venerdì 23 a Lodz contro il Portogallo (ore 17.30): seguiranno tre partite in tre giorni, da domenica 25, contro Ucraina, Belgio e Slovenia. Per le scommesse pallavolo Belgio favorito @1.47 nel suo incontro inaugurale con l'Ucraina! L’ultimo impegno delle Azzurre nel proprio raggruppamento è in programma giovedì 29 contro la Polonia, padrona di casa.
 

*La foto di apertura dell'articolo è di Koji Sasahara (AP Photo)

Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.

Articoli Correlati
Yorkshire 2019: Van der Poel contro Sagan e Alaphilippe

Yorkshire 2019

Eurovolley: Polonia e Russia favorite per la vittoria, l’Italia ai quarti contro la Francia

Eurovolley: l’Italia con la Francia

La Nuova Zelanda vuole il terzo Mondiale consecutivo

Nuova Zelanda per il tris

Volley, in Turchia spettacolo per le semifinali dell’Europeo femminile

Spettacolo per le semifinali 

Dovizioso a Silverstone per accorciare su Marquez

Dovi per accorciare