In tutto il mondo ci sono milioni di atleti che gareggiano ai livelli più alti dei loro sport e che col tempo, si sono guadagnati le simpatie di moltissimi fan devoti, che seguono una personalità sportiva in particolare o la squadra che rappresenta, a seconda del tipo di sport.

 

888sport banner

La tendenza sembra comunque essere quella di accompagnare le gesta dei talenti migliori che danno prova di essere la crème de la crème dello sport in cui competono. Quindi non c’è alternativa se non quella di supportare questi talenti sui siti di scommesse sportive, dato che, spesso, sembrano troppo forti per perdere.


Naturalmente, c’è una bella differenza tra l’avere talento e il diventare un’icona mondiale. Alcuni degli sportivi più talentosi e di successo al mondo non sono stati in grado di raggiungere l’apice della popolarità e in questo articolo scopriremo cosa serve per arrivare in cima.


Avere successo in uno sport famoso a livello mondiale - Il talento non porta necessariamente al successo. Come succede nelle principali leghe sportive americane, dei giocatori fantastici possono rimanere per anni “bloccati” in una squadra scarsa, poiché ogni anno le squadre con record di risultati negativi si aggiudicano quelli che sono ritenuti i giocatori migliori a causa del funzionamento del draft.

In ogni caso, se le squadre non sono in grado di costruire una squadra attorno ai giocatori migliori, non riusciranno a vincere nulla. C’è anche da evidenziare che lo scarso numero di trofei in palio nelle principali leghe americani contribuisce a limitare il numero di sportivi di successo che emergono ogni anno.

Nell’NHL, Marcel Dionne e Mats Sundin non hanno mai vinto la Stanley Cup. Nell’NFL, Dan Marino e Barry Sanders non hanno mai vinto il Super Bowl. In MLB, Ted Williams e Ken Griffey Jr non hanno mai vinto le World Series. In NBA, Reggie Miller e Karl Malone non hanno mai vinto l’NBA Finals.

Il primo passo per diventare una stella dello sport mondiale è quindi di giocare in uno sport conosciuto in tutto il mondo. Il calcio, ad esempio, è molto famoso a livello globale. Sebbene il football americano sia quasi esclusivamente nordamericano, la pubblicità aggressiva e la promozione che ne segue fa sì che i campioni di questo sport siano famosi in tutto il mondo.

Dopo aver dimostrato il proprio talento, uno sportivo deve vincere dei trofei per dare prova delle proprie capacità nelle occasioni importanti e per gli sportivi che si dedicano agli sport individuali, i riconoscimenti hanno ancora più importanza poiché dipende tutto da loro.

Nel pugilato, Manny Pacquiao è diventato una superstar mondiale grazie alle sue capacità e all’essersi guadagnato il titolo mondiale in otto divisioni.

Essere capaci di fare l’impensabile - Lo sport è un mezzo di intrattenimento e le persone lo guardano perché dà loro frenesia, gioia e anche rabbia. Perché uno sportivo diventi una superstar mondiale, deve essere in possesso di una buona dose di talento e di una buona dose di imprevedibilità.


Dunque, avendo già dimostrato di avere una predisposizione per i colpi di scena, i fan si aspettano che questi sportivi li sorprendano e per questo puntano su di loro, anche con le scommesse live. Ed è proprio per questo che le stelle dello sport sono così interessanti e attraggono fan talmente accaniti che li sostengono e li seguono in tutte le loro competizioni.


Nel caso di Odell Beckham Jr, gli infortuni e una squadra che non era all’altezza hanno ostacolato la sua carriera nell’NFL. Ma i suoi molti colpi da maestro inaspettati lo hanno reso una superstar a livello globale capace praticamente di tutto. D’altro canto, Cristiano Ronaldo è stato a lungo considerato il miglior calciatore del mondo, ma è grazie al suo fantastico calcio di punizione contro il Portsmouth nel 2008 che è iniziato a diventare l’icona che oggi conosciamo.

Nel video, l'incredibile traiettoria che si insacca alle spalle di James!

Avere carisma e affabilità - A prescindere dalla professione, il carisma è un ingrediente essenziale per diventare una personalità di successo. Per arrivare in cima, infatti, gli sportivi devono sapersela cavare con le parole e dire sempre la cosa giusta al momento giusto.

In passato, le interviste televisive o sui giornali erano l’unico modo in cui i fan potevano entrare in contatto con i propri idoli, ma oggigiorno i social media permettono di seguire ogni movimento di queste stelle dello sport e di conseguenza i fan si sentono in un certo modo più vicine ai loro idoli.

Cristiano Ronaldo è senza dubbio l’atleta più seguito su Instagram, dato che conta più di 160 milioni di follower. Neymar lo segue con ben 112,9 milioni di seguaci. Mentre, Lionel Messi si posiziona terzo con più di 112,5 milioni.

Il carisma può davvero contribuire a lanciare la carriera di uno sportivo: come dimenticare il famosissimo David Beckham. L’account di Instagram dell’ex calciatore conta 52,21 milioni di follower, rendendolo il quarto atleta più seguito.

Essere fotogenici aiuta - Ci si aspetta che gli sportivi siano sempre in forma, data la loro professione, ma è chiaro che essere belli non nuoce alla loro popolarità, se sono già dei giocatori talentosi.

Successo, capacità e denaro certamente aiutano, ma gli sportivi che raggiungono lo status di icona sono anche di bella presenza. Rappresentano l’ideale, partner perfetto: è perciò che in molti seguono gli incontri a cui partecipano, li supportano nelle scommesse sportive live e li seguono anche sui social network.

Attrarre un tipo specifico di fan - Nella maggior parte dei casi, chi segue uno sport si aspetta che il proprio idolo si comporti in un certo modo, ma ciò dipende molto dal tipo di sport in questione.
Nell’NFL, i fan tendono a seguire maggiormente i giocatori dalla forte personalità, quelli più enigmatici e chiassosi. Gli sportivi che festeggiano in modo più elaborato i touchdown e si dimostrano più aggressivi attraggono sicuramente di più l’attenzione.

Nell’hockey su ghiaccio, ad esempio, sebbene si tratti di uno sport in cui il contatto fisico non manca, i fan sono più portati a supportare i giocatori più umili e che seguono dei ragionamenti più lucidi. Infatti, durante le partite importanti, quando la tensione è alle stelle, nelle scommesse sull’hockey su ghiaccio, i fan supporteranno sempre gli sportivi con un atteggiamento più calmo e intelligente.

Per quanto riguarda questo aspetto, il pugilato non segue una tendenza lineare. Poiché sempre più persone si stanno appassionando a questo sport, aspettandosi personalità violente e sfacciate, questo tipo di icona sta riguadagnando terreno. Ma i fan di vecchia data e più esperti tendono comunque a seguire maggiormente i talenti più riservati come Anthony Joshua e Katie Taylor, oltre a quelli che si dimostrano rispettosi durante le conferenze stampa.

I fan attratti dalla personalità arrogante di atleti come Deontay Wilder e Jarrell Miller non si faranno troppi problemi dunque a supportarli nei mercati delle sommesse sulla boxe. Anche se è chiaro che le stelle di questo sport rimangono i pugili che hanno dato prova del loro talento e si sono dimostrati rispettosi.

Attrarre i marchi di rilievo - Dopo aver ottenuto un numero sostanziale di fan, gli sportivi possono fare il passo successivo e collaborare con i vari brand. Questi ultimi, infatti, sono sempre alla ricerca di sportivi da sponsorizzare per promuovere i propri prodotti. A loro volta però, gli sportivi sono in grado di ricevere della pubblicità aggiuntiva, venendo, così, associati a dei marchi di rilievo ed essendo riconosciuti da più persone.

In effetti, quando si pensa al mercato delle scommesse calcistiche per chi segnerà durante una partita, non si può fare a meno di pensare a Messi, Ronaldo o Neymar. Questi tre atleti sono infatti tra i cinque sportivi più pagati al mondo. Grazie alle sponsorizzazioni, Messi guadagna 24 milioni di euro, Ronaldo 41,78 milioni di euro  e Neymar 15,11 milioni di euro. Dopo il titolo nella Liga, segui il finale di stagione del campione argentino, tra Champions e Copa del Rey, con le scommesse e quote calcio di 888sport!

In conclusione, siamo certi nell'affermare che c’è bisogno di molto più del solo talento per fare il salto da sportivo a superstar. La ricetta infatti richiede successo, stile, carisma, una personalità che sia in grado attirare i fan e le sponsorizzazioni giuste.
 

Sull'autore
Di
888sport

The 888sport blog, based at 888 Towers in the heart of London, employs an army of betting and tipping experts for your daily punting pleasure, as well as an irreverent, and occasionally opinionated, look at the absolute madness that is the world of sport.