Riparte la Bundesliga, un campionato aperto, divertente, non più solo Bayerncentrico, con tanti calciatori top, seppur giovanissimi ed altri, come Leroy Sané, pronti a tornare... alla base! Si segna tanto in Germania (quasi il 67% di Over 2.5) e le squadre in lotta per il titolo hanno una media superiore a 2,5 reti realizzate ad incontro. Ricordiamo che il campionato si sviluppa, a differenza della altre leghe principali europee, su 34 turni.

La guida sportiva quotidiana di 888sport!

DOVE ERAVAMO RIMASTI

L’equilibrio ha regnato nelle prime 25 giornate della Bundes 2019/2020: anche il Bayern, alla ricerca dell’ottavo titolo consecutivo non ha dominato la stagione, anzi ha raggiunto la vetta della classifica solo il 3 febbraio con la vittoria esterna 1-3 sul campo del Mainz, mentre il Lipsia, non più una sorpresa come testimonia lo splendido cammino in Champions, non andava oltre l’1-1 interno con il il Borussia Moenchengladbach.

Certo, la lotta a tre per la Meisterschale ci terrà incollati a Sky Football fino al 27 giugno, ma ci sono altri spunti di grandissimo interesse sportivo per le 9 giornate che mancano al termine della stagione, oltre alle semifinali di Coppa e la finale della Coppa, DFB Pokal, con la sorpresissima Saarbrucken ancora in gara! Andiamo con ordine.

Il Bayern ha esordito in campionato con un deludente 2-2 in casa contro l’Herta: sulla panchina dei padroni di casa in quel fresco pomeriggio di metà agosto all'Allianz Arena di Monaco di Baviera sedeva Nico Kovac: il tecnico croato, ad inizio novembre, è stato sostituito da Hans-Dieter Flick, dopo la rovinosa caduta (5-1) di Francoforte.

Uno spettacolare gesto tecnico in Bundes!

Quella che doveva essere una scelta temporanea, in vista di un successivo accordo con un tecnico di respiro internazionale (i nomi erano, in quel momento, quelli di Mourinho, non ancora al Tottenham e di Allegri che proprio contro il Bayern, probabilmente, ha vissuto l’eliminazione più dolorosa della sua carriera, per certi versi più di quella di Madrid) si è rivelata una strada percorribile anche per il futuro: l’ex centrocampista di Bayern e Colonia ha proseguito nel filotto di vittorie in Champions ed ha avuto continuità di risultati in campionato.

La bontà del lavoro svolto e la serenità ritrovata a Säbener Straße hanno garantito a Flick il rinnovo del contratto sino al 2023! Per gli amanti del calcio tedesco, è doveroso ricordare come proprio nella settimana che precede la riapertura del campionato tedesco sia arrivata la notizia che dal 1 luglio 2020 nello staff tecnico bavarese avrà un ruolo anche Miro Klose: il campione di Opole non avrà difficoltà ad integrarsi in quella che è, di fatto, la sua seconda casa e continuerà a brillare come esempio per la batteria di talentuosi attaccanti del club di Rumenigge!

Il Lipsia di Nagelsmann - La prima parte di stagione ha ribadito la credibilità del progetto calcistico Red Bull. Dopo il terzo posto della scorsa stagione, il Lipsia è cresciuto ulteriormente nel rendimento, in Germania ed in Europa. Quando il pallone Adidas della Champions riprenderà a scorrere, i ragazzi di Julian Nagelsmann, miglior esponente della generazione dei c.d. laptop coach, ripartiranno dai quarti di finale, dopo aver annichilito il Tottenham con un devastante aggregate score di 4-0!

Il bomber del Lipsia!

Nel palinsesto di quote di 888sport.it per le scommesse Bundesliga rappresenta sempre un'opzione valida il gol di Timo Werner: il centravanti della Die Nationalelf ha timbrato già 27 volte fino al 10 marzo e sembra il più accreditato per far coppia con Lukaku a San Siro dalla prossima stagione!

Il fenomeno Haaland - La Bundes è stata travolta dall’arrivo dell'incredibile bomber norvegese Haaland: il figlio dell’ex centrocampista del Manchester City ha scelto il Dortmund ed tecnico svizzero Lucien Favre grazie ad un’operazione di mercato, ampiamente descritta con le cifre esatte sul nostro blog, gestita con la solita sapienza da Raiola. Il classe 2000 ha esordito ad Ausburg con una sensazionale tripletta, subentrando dalla panchina!

Al momento dello stop, nella classifica cannonieri guidata dal solito Lewa, Haaland, senza mai calciare con il suo sinistro dagli 11 metri, ha totalizzato 9 gol in soli 6 gare o frazioni di incontro, con una clamorosa media realizzativa di un gol ogni 40’ circa!

Racconteremo in un successivo articolo i talenti da seguire con più attenzione tra i calciatori meno noti, con i fari puntati, in particolare, sul funambolico Matheus Cunha, nuovo idolo della tifoseria dell'Hertha!

I big match - La partita di cartello al rientro sarà, in diretta su Sky, il derby della Ruhr Borussia Dortmund-Shalke: prima dell’interruzione, Marco Reus e compagni avevano conquistato 4 vittorie consecutive, superando il Lipsia e posizionandosi al secondo posto in classifica. Le ultime sei settimane di Bundes ci regaleranno altri incontri di assoluto spettacolo: nel turno successivo, spareggio per il quarto posto e relativo slot per la prossima Champions tra Borussia M. e Bayer Leverkusen.

Ancora, nell’infrasettimanale della ventottesima giornata, proprio a Dortmund sarà di scena il Bayern, per una sfida che varrà buona parte del titolo 2020 (si ricomincia, infatti, con i bavaresi solo a +4). Il calendario dei campioni in carica non è agevole: oltre al Westfalenstadion, dovranno far punti sui difficili campi di Leverkusen e Wolsburg.

*Le immagini della guida, tutte distribuite da AP Photo, sono, in ordine di pubblicazione, di Martin Meissner, Matthias Schrader e Jens Meyer.

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Bundesliga: un format “consolidato” che poggia su diritti tv e marketing

Il mercato della Bundes!

Red Bull: business globale nel segno dello sport

Che numeri il Lipsia!

 

Bundesliga, non solo Haaland: i dieci talenti da seguire

Dieci talenti della Bundes

Raiola e il suo piano super per Haaland!

Un assegno in bianco!

Roberto Brambilla ci racconta il Lipsia e il calcio nella Germania Est

Non solo Lipsia!