In casa Juventus, vincere è l’unica cosa che conta. E anche la squadra femminile, nata nel 2017, ha preso naturalmente in parola il motto di Giampiero Boniperti. Per le ragazze in bianconero, quattro campionati disputati (quello appena iniziato alla data di prima pubblicazione del contenuto è il quinto) e altrettanti scudetti.

Cristiana Girelli, più scudetti della Juve

I successi con la Bardolino Verona

Il Brescia All Stars

Girelli numero 10 bianconero

I numeri di Cristiana Girelli in Azzurro

Cristiana Girelli, più scudetti della Juve

Ma l’essere una formazione di così recente fondazione porta una situazione leggermente paradossale: in rosa c’è una calciatrice che ha vinto molti più Scudetti... della Signora, aiutando la squadra di Rita Guarino (e ora passata a Joe Montemurro) in tre dei quattro trionfi tricolori. In bacheca, infatti, Cristiana Girelli, 31 anni lo scorso 23 aprile, di titoli italiani ne ha addirittura otto. Il che la rende la calciatrice più vincente della sua generazione.

Non male per chi a 14 anni ha rischiato di smettere perché non voleva… sottostare alle regole. Del resto, al numero 10 della Juventus Women è sempre piaciuto giocare con i maschi e alla Rigamonti Nuvolera lo ha potuto fare, finché non ha raggiunto l’età in cui non era più possibile giocare in una squadra mista.

Come ha rivelato lei stessa, per poco non arriva la sofferta decisione di dire addio al calcio, perché nella sua testa la classe 1990 pensava che non ci fosse altro che il pallone degli uomini.

I successi con la Bardolino Verona

Ma così non è stato, anche grazie alla famiglia, che l’ha convinta a continuare, ed accettare l’offerta della Bardolino Verona, che la fa esordire ad appena quindici anni.

Il club veneto fa decisamente bingo, perché nelle sue nove stagioni a Verona Cristiana Girelli gioca oltre 180 partite e va a segno quasi cento volte, cominciando a riempire quella bacheca che oramai sembra non poter più contenere i suoi trofei: con il Bardolino arrivano tre campionati italiani, altrettante Coppe Italia e tre Supercoppe.

Il Brescia All Stars

A un certo punto, però, si sente assai forte il richiamo…di casa. A cercarla è il Brescia, che sotto la guida di Milena Bertolini sta già crescendo un gruppo che sarà la base delle vittorie del club lombardo, ma anche della crescita della nazionale tricolore. Quando si trasferisce, Girelli diventa compagna di squadra di molte ragazze con cui già condivide l’azzurro: Sara Gama, Barbara Bonansea, Valentina Cernoia e Martina Rosucci.

Insieme, saranno protagoniste di un periodo straordinario per il Brescia, che nei cinque anni in cui l’attaccante di Gavado è in rosa vince due campionati, due Coppe Italia e due Supercoppe. Nella sua ultima stagione, però, rimane…da sola, perché il gruppo storico del club decide di migrare in blocco alla Juventus.

Tutte tranne Cristina Girelli, nominata capitano, e il tecnico, che assieme portano il Brescia allo spareggio scudetto, perso, ironia della sorte, per le scommesse Serie A ai calci di rigore e proprio contro le bianconere. A quel punto, però, arriva il destino a servire un assist all’attaccante: il Brescia cede il suo titolo sportivo al Milan e se l’allenatrice diventa Commissario Tecnico della nazionale, l’ex capitano decide di raggiungere le amiche di sempre a Torino.

Girelli numero 10 bianconero

Si apre dunque l’ennesimo capitolo vincente della carriera di Valentina Girelli, che in bianconero continua a fare incetta di trofei e lo fa, nonostante la Juventus sia piena di campionesse, da assoluta protagonista.

Per lei tre Scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe, ma soprattutto ben due titoli di capocannoniere (2019/20 e 2020/21), che sale sono anche valse il premio come calciatrice dell’anno da parte dell’AIC e l’inserimento da parte del Guardian nella lista delle 100 migliori calciatrici del mondo del 2020.

Cristiana Girelli in maglia bianconera

 

I numeri di Cristiana Girelli in Azzurro

Il tutto certamente anche per le sue prestazioni in nazionale. L’azzurro arriva relativamente tardi, perché l’esordio è datato 2013, ma le prestazioni sono sempre ottime: per Girelli finora 77 presenze e 45 reti, con qualche partita… più speciale delle altre. Come quella contro la Macedonia nel 2014, in cui per lei arriva una clamorosa tripletta. E la prima, non sarà l’ultima. L’attaccante si ripete sul palcoscenico più importante, i Mondiali del 2019.

Per lei, nella cavalcata delle azzurre a sorpresa per le scommesse sportive fino ai quarti di finale, c’è la gioia del tris contro la Giamaica che in pratica spalanca alla squadra tricolore la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta. Ma se è vero che non c’è due senza tre, la bianconera ci ha davvero preso gusto, come dimostra anche la tripletta segnata contro Israele nelle qualificazioni per Euro 2022.

Insomma, non è poi così complicato capire come mai Cristiana Girelli sia una delle stelle del calcio italiano. E anche una delle senatrici del gruppo azzurro, che si diverte a rallegrare alla sua maniera.

Durante i Mondiali, in una delle interviste alla squadra, le compagne di squadra sottolineavano una capacità pazzesca…di imitazione di voci e movenze di tutte quante le componenti della rosa azzurra. Dunque, oltre che con i piedi la numero 10 (e non poteva essere altrimenti, visto che è cresciuta nel mito di Baggio e Del Piero) ci sa fare anche con la presenza scenica.

Una bella rivincita per quei professori che quando era una ragazza con il pallone in testa le consigliavano di smettere e di dedicarsi allo studio. Ora, volendo, il calcio…glielo insegna lei!

*L'immagine di apertura è distribuita da AP Photo.

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Capitani Lazio | I capitani della Lazio | Il Capitano della Lazio

Capitani biancocelesti

Tommaso Rocchi | Rocchi calciatore | Rocchi allenatore

La bandiera Rocchi

Stipendi Atalanta | Stipendi giocatori Atalanta | Ingaggi Atalanta 

Gli stipendi della Dea

Stipendi Roma | Stipendi AS Roma | Stipendi Roma 2022

Abraham su tutti

Quanti scudetti ha vinto l'Inter | Trofei Inter | Quanti scudetti ha l'Inter

Gli scudetti nerazzurri