Tutti contro il Manchester United, questo potrebbe essere il tema dell’Europa League. Dopo il sorteggio di Nyon  i Red Devils sembrano ancor più favoriti per la vittoria finale. Dopo lo 0-5 in Austria contro il Lask Link, la squadra di Solskjaer dovrà solamente legittimare il passaggio ai quarti di finale d’Europa League ad Old Trafford. Poi partirà verso la Germania dove cercherà il secondo successo nelle ultime quattro edizioni, dopo il trionfo del 2017 contro l’Ajax in finale.

Il bonus di benvenuto di 100 euro di 888sport!

I Red Devils sono una delle squadre più in forma d’Inghilterra e sono ancora in gara in di FA Cup, dopo il successo di Norwich. Guidati da uno straordinario Bruno Fernandes, nominato giocatore del mese in Premier, gli uomini di Solskjaer punteranno a vincere l’Europa League e il cammino non sembra complesso. Dopo il ritorno contro il Lask Linz ad Old Trafford, lo United dovrà affrontare in quarti di finale la vincente Copenhagen-Istanbul Basaksehir, con i turchi reduci dalla vittoria per 1-0 in casa all’andata.

Il cammino della Roma

Il Manchester United potrebbe incontrare in semifinale la Roma, ma il cammino per gli uomini di Fonseca sarà molto duro. Prima dovranno eliminare, in gara secca in campo neutro, il Siviglia negli ottavi di finale, con gli andalusi che non hanno mai perso da quando si è tornati a giocare. Quattro vittorie e altrettanti pareggi nelle otto sfide di Liga, compreso il 2-2 casalingo contro il Barcellona che ha dato il via alla crisi dei blaugrana.

Un ottavo di finale già complesso per i giallorossi, che poi in quarti di finale rischiano di vedersela con il Wolverhampton. La squadra di Nuno Espirito Santo è stata la rivelazione di questa Premier League insieme allo Sheffield. I Wolves erano in lotta anche per un posto in Champions, poi le due sconfitte consecutive contro Arsenal e Sheffield hanno ridimensionato le ambizioni europee della “colonia portoghese” in Inghilterra.

Gli inglesi dovranno difendere l’uno a uno ottenuto nell’andata degli ottavi di finale ad Atene contro l’Olympiakos prima di pensare ai quarti di finale: in Germania potrebbero rappresentare un'opzione affascinante per le scommesse sportive!

Un’altra sfida davvero complessa per i giallorossi, vista la grande solidità del Wolverhampton e la pericolosità offensiva con il trio composto da Jota, Adama Traoré e Raul Jimenez, quest’ultimo autore di 24 reti e 10 assist in 49 presenze stagionali.

Le ambizioni dell'Inter

Il momento difficile che sta vivendo l’Inter in Serie A porta i nerazzurri a puntare con forza sull’Europa League. Vincere, o quantomeno arrivare fino in fondo in Europa darebbe tutt’altro sapore alla stagione degli uomini di Conte. L’Inter sperava di poter lottare fino al termine del campionato con la Juve, invece rischia di terminare al quarto posto ed è reduce da due brutti stop con Bologna e Verona. Nonostante questo i nerazzurri partiranno da favoriti per le scommesse calcio contro il Getafe negli ottavi di finale, seppur la squadra spagnola sarà un avversario ostico.

Lautaro tenta la girata aerea vincente contro la Roma!

Attualmente sesti in classifica in Liga, gli uomini di José Bordalas portano in campo le idee del proprio tecnico. Fisicità, gioco duro e tanta voglia di far sudare ogni partita agli avversari. Quella che era una delle migliori difese di Spagna ha mostrato qualche lacuna di troppo nelle ultime settimane, come dimostrato nell’ultimo match perso 3-1 in casa contro il Villarreal. Manca forse del talento, ma come fatto con il Real il Getafe darà del filo da torcere ai nerazzurri.

Ai quarti di finale quasi sicuro lo scontro con il Leverkusen, che dovrà blindare il 3-1 dell’andata ottenuto a Glasgow contro i Rangers di Steven Gerrard. Qualità offensive, un Kai Havertz sempre più protagonista ma anche una fase difensiva decisamente poco solida sono le caratteristiche della squadra di Peter Bosz. In caso di passaggio del turno in semifinale, l’Inter se la dovrebbe vedere con la vincente dell’ultimo quarto di tabellone.

Da una parte dovrebbe passare ai quarti il Basilea, forte del 3-0 dell’andata in casa dell’Eintracht Francoforte. Dall’altra parte favorito lo Shakhtar dopo la vittoria per 2-1 sul campo del Wolfsburg.

*Le immagini dell'articolo sono di Luca Bruno (AP Photo).

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Gli stadi della Germania che ospiteranno l'Europa League

A Colonia la finale

L'inimitabile epopea della Coppa delle Coppe!

La Coppa delle Coppe!

La Coppa Uefa più spettacolare di sempre!

Napoli Campione in Europa!

Questione di... centimetri!

La sedia del Mondo

Le finali di Coppa Uefa andata e ritorno!

Confronti da 180 minuti!