Nel 1933, il giornalista del New York Times John Kieran scriveva che, l'eventuale successo dell'australiano Jack Crawford agli US Open, dopo quelli agli Australian Open, al Roland Garros e a Wimbledon, sarebbe stato “come segnare un Grande Slam nel bridge”.

 

Il bonus di benvenuto di 100 euro di 888sport!

Crafford non vinse, sconfitto in finale più dal caldo e dal bicchierino di brandy sorseggiato durante la pausa che dai colpi di Fred Perry, ma quell’espressione rimase nella storia del tennis (e dello sport in generale) per rappresentare un’impresa di portata eccezionale. 

Per scommettere sul tennis con 888sport, puoi consultare la guida sul nostro blog.

Il bis di Rod Laver - Solamente due tennisti, in campo maschile, sono riusciti a conquistare i quattro major nella stessa stagione: lo statunitense Don Budge nel 1938, da dilettante, e l’australiano Rod Laver, capace di un incredibile e irripetibile bis nel 1962 e nel 1969, con quest’ultimo successo nell’era Open. Da cinquant’anni, nessun tennista è più riuscito a conquistare il Grande Slam: qualcuno, però, ci si è avvicinato.

Nole unico tenore - Tra i tre tenori del tennis contemporaneo, né Federer, né Nadal hanno raggiunto il traguardo. Djokovic, invece, è riuscito nell’impresa di aggiudicarsi i quattro principali tornei in fila, ma non nello stesso anno solare, con le vittorie a Wimbledon e agli US Open nel 2015 e quelle agli Australian Open e al Roland Garros nel 2016: qualcuno l’ha definito Piccolo Slam.

Federer, Nadal e Djokovic sono pronti a tentare nuovamente l’assalto al Grande Slam nella stagione 2020: scegli la tua scommessa tennis su tutti i principali tornei con 888sport!

Borg e il mal d'Australia - Connors e McEnroe non hanno mai trionfato sulla terra rossa parigina. Curioso il caso di Bjorn Borg. Tra il 1977 e il 1985 gli Australian Open si disputavano a dicembre come ultimo Slam in calendario: lo svedese conquistava Roland Garros e Wimbledon in serie, ma non riuscendo ad aggiudicarsi New York, finiva per saltare l'appuntamento in Oceania. La sua unica partecipazione in Australia risale al 1974, sconfitto al terzo turno da Phil Dent.

Wimbledon galeotto - Tra i grandi del tennis di tutti i tempi, Pete Sampras non ha mai vinto a Parigi, mentre a Lendl è mancato il successo a Wimbledon. Nel 1988, Wilander si aggiudicò tre appuntamenti su quattro, uscendo però ai quarti di finale a Londra contro Mecir. Vi ricordate l'articolo sulle sconfitte dei favoriti più incredibili nella storia degli Slam?

Steffi Graf, straordinaria campionessa tedesca!

Il Grande Slam d’Oro - In campo femminile, tre sono le tenniste che hanno conquistato il Grande Slam: Maureen Connolly nel 1953, Margaret Smith Court nel 1970 e Steffi Graf nel 1988. Vincendo anche alle Olimpiadi di Seul nello stesso anno, la tedesca si aggiudicò anche il Grande Slam d'Oro.

Un po’ d’Italia - Le azzurre Sara Errani e Roberta Vinci, in coppia nel doppio, hanno vinto tutti e quattro i tornei dello Slam nell’arco di tre stagioni, a cavallo tra il 2012 e il 2014: segui le azzurre con le scommesse italiane!
 

*La foto di apertura dell'articolo è di Andy Wong (AP Photo); quella della Graf a New York di Elise Amendola (AP Photo).

Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.

Articoli Correlati
I migliori tennisti italiani

Nicola e gli altri

Mara Santangelo e il senso del doppio nel tennis

Campionessa nel doppio!

Alessandro Nizegorodcew e la nuova scuola del tennis italiano

Equilibrio tra FIT e team privati!

Clausole fantasiose e risarcimenti milionari!

Le assicurazioni nello sport!

Clausole fantasiose e risarcimenti milionari!

Le assicurazioni nello sport!