Il calcio è uno sport assai semplice. Ventidue giocatori scendono in campo e vince chi segna di più. Normale dunque che nel corso dei circa 160 anni di storia dello sport più amato del pianeta a fare notizia siano sempre stati gli attaccanti. Vero, non sempre il campionato lo vince chi fa più gol, ma certamente chi ne fa di meno ha meno possibilità di portare a casa qualche trofeo.

INTER, SENZA LUKAKU

QUANTE PUNTE PER L'ATALANTA

JUVE: DA CR7 A KAIO JORGE

PUNTATE CONVINTI SU VLAHOVIC

IL GALLO BELOTTI PER IL RISCATTO

Ecco perché anche quando si parla di mercato le cifre che girano per chi gioca nella parte finale del campo sono decisamente più alte rispetto alle altre. Per non parlare del fantacalcio, in cui la scelta di uno o più attaccanti prolifici è solitamente la sottile differenza tra una stagione perfetta e un fallimento su tutta la linea.

INTER, SENZA LUKAKU

Non saranno quindi contenti gli interisti che hanno perso Lukaku, non miglior bomber della scorsa stagione di Serie A, ma terminale offensivo fondamentale per Conte. Ai nerazzurri che non sono più i favoriti per le quote scudetto resta Lautaro Martinez, in attesa di sapere chi sostituirà, insieme a Dzeko, il belga. Accanto a lui Alexis Sanchez e il neo arrivo Calhanoglu ad agire... alla Luis Alberto! 

Il Milan, dal canto suo, punta sull’esperienza. Accanto a Zlatan Ibrahimovic spunta infatti Giroud, campione del mondo 2018 e tra i migliori bomber di sempre della Francia.

Giroud, il vincitore seriale!

Dietro di loro, una folta schiera di trequartisti che comprende anche Rebic, Leao, Saelemaekers e Brahim Diaz, tutti pronti a sfruttare gli spazi che i due colossi lì davanti sapranno aprire nelle difese avversarie.

L’attacco atomico per eccellenza negli ultimi anni è quello dell’Atalanta, spauracchio di tutti i portieri Serie A!

QUANTE PUNTE PER L'ATALANTA

La Dea, mercato permettendo, sfoggia uno Zapata in grandissima forma e un Muriel sempre pronto a mettere lo zampino sul tabellino anche partendo dalla panchina.

A trequarti, poi, c’è un quantitativo di reti impressionante: Miranchuk, Malinovskiy e soprattutto Pessina, che si è preso il compito di sostituire Papu Gomez e lo ha fatto alla perfezione. E non abbiamo citato Ilicic, il calciatore che sposta di più in A, quando ha voglia di giocare...

JUVE: DA CR7 A KAIO JORGE

La Juventus non può più contare sul capocannoniere dello scorso campionato Cristiano Ronaldo e recordman di gol del calcio mondiale. Allegri punterà su Kean e Morata, sul talento di Dybala, su Bernardeschi e Chiesa di ritorno da un Europeo da protagonisti, su Ramsey e su Kulusevski, oltre che sul giovanissimo e promettente brasiliano Kaio Jorge.

Il calcio di Spalletti prevede parecchie possibilità offensive e di certo la batteria a disposizione del tecnico del Napoli ne guadagnerà. Occhi puntati su Insigne, uno degli MVP degli Europei, ma anche su Lozano, Mertens e soprattutto Osimhen, che con il gioco di Spalletti incentrato sulla profondità potrebbe trovarsi spesso di fronte al portiere avversario in uno contro uno. Le altre alternative di un reparto lunghissimo sono Petagna e Politano.

La Lazio tra trequarti e attacco ha calciatori in grado di fare la differenza. Correa è cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni, mentre Luis Alberto, uno dei migliori centrocampisti Serie A, è stato il mago degli assist dell’era Inzaghi. Davanti Immobile, Scarpa d’Oro due stagioni fa, Caicedo, l’uomo degli ultimi minuti, e Muriqi, alla ricerca del riscatto. Resta soltanto da capire per quali esterni opterà Sarri nel tridente offensivo.

Per la Roma si avvicina il momento del ricambio, dopo l'era Dzeko. Il ritorno di Zaniolo e di El Shaarawy (praticamente mai visto tra gennaio e maggio), uniti all’arrivo di Shomurodov e alla permanenza di Borja Mayoral e Mhkitaryan regalano a Mourinho parecchie alternative, anche se con l’addio di Dzeko i giallorossi potrebbero dover cercare sul mercato un vero bomber.

PUNTATE CONVINTI SU VLAHOVIC

E le altre? Di profili da tenere d’occhio ce ne sono parecchi… Il Sassuolo può contare sui campioni d’Europa Berardi e Raspadori e sul bomber Ciccio Caputo, in attesa di capire se Boga resterà al Mapei. La Fiorentina punta molto su Vlahovic e sul nuovo arrivo Nico Gonzalez, oltre che sui soliti Callejon e Bonaventura, più Kouame e Kokorin per dare il cambio al serbo.

Lo straordinario attaccante della Fiorentina!

La Sampdoria ha una trequarti interessante, con Damsgaard, sopresa degli Europei e Caprari e in avanti ha l’eterno Quagliarella, con Gabbiadini in cerca di rilancio e Torregrossa. Il Cagliari schiererà come sempre la bandiera Joao Pedro ad accompagnare Pavoletti, il Bologna punta sulla batteria di trequartisti (Orsolini, Skov Olsen, Soriano) dietro a Barrow e ad Arnautovic.

IL GALLO BELOTTI PER IL RISCATTO

Il Torino si affida al solito Belotti, maglia 9 Azzurra, e a Sanabria, coadiuvati da Verdi, Zaza e Pjaca per non ripetere il brutto, orribile campionato della scorsa stagione, mentre il Verona deve risolvere il suo scarso feeling con la rete puntando sugli inserimenti di Zaccagni e sperando in un ritorno ad alti livelli di Kalinic e Lasagna.

Lo Spezia punta di nuovo sulla coppia Nzola-Verde, che tanto bene ha fatto nella scorsa stagione, mentre l’Udinese si affida a Osaka e al talento di Deulofeu, come il Genoa fa con Destro, 11 gol, vera sorpresa per le scommesse Serie A, nel campionato 2020/2021!

Tra le neopromosse la Salernitana affida le sue speranze a Bonazzoli, l’Empoli sogna che Mancuso confermi quanto di buono fatto in Serie B e Cutrone diventi il bomber che si ipotizzava a Milnello; il Venezia punta sulle imbeccate di Sigurdsson e Aramu per imbeccare Forte. Insomma, vince chi segna di più degli altri. E di nomi che potrebbero farlo ce ne sono decisamente molti…

*L'immagine di apertura è di Raul Arboleda (AP Photo).

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Capitani Lazio | I capitani della Lazio | Il Capitano della Lazio

Capitani biancocelesti

Tommaso Rocchi | Rocchi calciatore | Rocchi allenatore

La bandiera Rocchi

Stipendi Atalanta | Stipendi giocatori Atalanta | Ingaggi Atalanta 

Gli stipendi della Dea

Stipendi Roma | Stipendi AS Roma | Stipendi Roma 2022

Abraham su tutti

Quanti scudetti ha vinto l'Inter | Trofei Inter | Quanti scudetti ha l'Inter

Gli scudetti nerazzurri